Da Compaq il primo server Itanium a 64 bit

La casa di Houston ha presentato il primo server a 64 bit basato sul processore Itanium di Intel.

Compaq presenta il primo server di fascia alta basato su Itanium. Il ProLiant Dl590/64 sarà in vendita entro fine settembre. La nuova macchina a 64 bit potrà essere configurata con al massimo quattro processori Itanium a 800 MHz. Il server supporterà la versione a 64 bit di Windows Advanced Server Limited Edition e le versioni di Linux distribuite da Red Hat e SuSe. La configurazione base prevede una macchina a due vie con 1 Gbyte di memoria, venduta al prezzo di 23mila dollari. La società texana aveva annunciato un mese fa l'accordo in base al quale si impegnava a vendere il know how per il processore proprietario Alpha a 64 bit a Intel. Compaq ha annunciato l'intenzione di abbandonare definitivamente la produzione di macchine basate su Alpha entro il 2004, convertendo tutti i server alle piattaforme Itanium.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome