Da Bnl e Sace 50 milioni di finanziamento per l’internazionalizzazione delle imprese

Il nuovo accordo permetterà alle imprese con fatturato non superiore a 250 milioni di euro (di cui almeno il 10% generato all’estero), di richiedere e accedere a crediti bancari con garanzia fino al 70%.

Il nuovo accordo firmato da Gruppo Bnp Paribas e Sace metterà a disposizione
delle imprese italiane una
linea di credito da 50 milioni
di euro
di nuovi finanziamenti a breve termine, per aumentare
la
competitività delle aziende
e la loro crescita
all'estero.

La partnership permetterà a tutte
le
imprese con fatturato non superiore a 250 milioni di
euro (e del quale almeno il 10% generato all'estero)
di
richiedere e accedere a crediti
bancari
, erogati da Bnl e garantiti da Sace fino al 70%. I finanziamenti dovranno avere durata compresa tra 6 e 12 mesi e valore tra 50 mila e 2,5 milioni euro.
Il fine è quello di migliorare la gestione del capitale circolante, cruciale in un momento di rallentamento
globale e scarsa propensione dell'impresa verso nuovi investimenti industriali, e di sostenere la competitività
dell'offerta aziendale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here