Da 25 euro al mese l’offerta Vodafone per Blackberry

Una nuova proposta per aziende e professionisti che introduce una tariffa interessante per il traffico dati

11 ottobre 2004 Per le aziende e i
professionisti interessati a utilizzare uno strumento che è sì un telefonino, ma
consente anche la consultazione della posta elettronica (in modalità push, vale
a dire che le email vengono inoltrate automaticamente senza doversi ogni volta
collegare al proprio server per scaricare i messaggi ricevuti) e la
navigazione Internet, c'è una nuova proposta targata Blackberry
e Vodafone.
Attraverso la rete Vodafone, è possibile ricevere l'ultimo
terminale Blackberry, il modello 7100v, pagando una tariffa piuttosto
interessante per tutto il traffico dati: 25 euro se si è liberi professionisti,
35 euro per le aziende, fino a 5 Mb di traffico al mese.
Finora il tetto
previsto, non solo da Vodafone, in genere non
superava i 2 Mb al mese, quota considerata più che sufficiente
per la posta, visto che il sistema scarica solo i primi 2 Kb del messaggio, lasciando poi
facoltà all'utente di scaricare solo il messaggi che desidera leggere integralmente.
Per il traffico voce, invece, valgono i profili tariffari già
concordati con Vodafone.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here