D6, l’innovazione di Documentum

All’Emc World 2007, è stato delineato il futuro dell’enterprise content management. Prossimo il lancio della piattaforma D6, con una nuova interfaccia utente.

Orlando, Florida

All'Emc World si è tenuta anche l'annuale edizione di Momentum, l'evento di Documentum dedicato al tema della gestione dei contenuti.

Balaji Yelamanchili, Emc Senior Vice President and General Manager of Content Management, e Whitney Tidmarsh, Vice President of Marketing for Content Management hanno delineato l'evoluzione del mercato dell' enterprise contenent management e al conseguente bisogno di innovazione.

Secondo la vision di Emc le quattro caratteristiche principali che fonderanno la prossima fase dell'enterprise content management sono il diffondersi del fenomeno Web 2.0; un focus sull'intelligence e sull'analisi condotta trasversalmente su tutti i tipi di contenuti e di processi di business; un'infrastruttura Soa, basata su standard, scalabile per gestire i contenuti dentro e fuori una repository; un maggior supporto per il management del ciclo di vita dei contenuti.

«In futuro, il content management non dovrà più semplicemente affrontare le problematiche in materia di sicurezza, accesso e archiviazione dei contenuti - ha affermato Yelamanchili -. Al contrario, riguarderà sempre di più l'intelligence e la possibilità di gestire tutti i processi di business, dando visibilità alle relazioni che intercorrono all'interno e tra i differenti ambienti aziendali».

Presto sarà disponibile Emc Documentum TaskSpace, una nuova interfaccia utente facile da coonfigurare progettata appositamente per la futura versione della piattaforma unificata per l'enterprise contenent management, Documentum 6 o D6, che consente di aumentare la produttività, ridurre i costi, limitare i rischi e garantire conformità attraverso l'ottimizzazione dei processi di lavoro e l'utilizzo delle informazioni.
TaskSpace è stata sviluppata tenendo in considerazione i feed-back rilasciati da clienti e partner e grazie all'esperienza e alle tecnologie che Emc ha reso proprie con una serie di acquisizioni strategiche in ambito di transactional content management (Tcm).

«Emc fornisce ai propri clienti un'infrastruttura informativa completa che include una serie di soluzioni per il content management - ha dichiarato Yelamanchili -. Come parte della nuova D6, TaskSpace rappresenta solo il primo annuncio che testimonia l'impegno di Emc nel mercato dell'ecm e nell'offrire alle aziende un'architettura unificata per la gestione di tutte le informazioni».

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here