ECRI Institute

ECRI Institute è una organizzazione non-profit statunitense che si occupa di ricerca su sicurezza dei pazienti e tecnologia medica e che ha puntato l'attenzione sulla cybersecurity nelle strutture sanitarie.

L’organizzazione (a questo indirizzo si accede al suo sito) ha di recente pubblicato il report 2019 Top 10 Health Technology Hazards.

Questo report posiziona la cybersecurity delle tecnologie sanitarie al vertice tra i rischi del settore. Lo studio evidenzia le possibilità per gli hacker di sfruttare i sistemi di accesso remoto per ottenere l'accesso non autorizzato a dispositivi e sistemi di rete di un'organizzazione sanitaria. Tali attacchi possono interrompere le operazioni sanitarie, ostacolare l’erogazione delle cure e mettere a rischio i pazienti.

Se la cybersecurity è chiaramente una preoccupazione crescente è confermato dal fatto che l'ECRI Institute ha pubblicato 50 alert relativi alla sicurezza informatica e segnalazioni di problemi negli ultimi 18 mesi. Si tratta di un notevole aumento rispetto al periodo precedente.

Le conseguenze di un attacco possono essere diffuse e gravi, rendendo questa preoccupazione prioritaria per tutte le organizzazioni sanitarie - ha affermato David Jamison, direttore esecutivo del programma Health Devices dell’ECRI -. In situazioni critiche, ciò potrebbe causare danni o morte”.

Cybersecurity è prevenire

La lista annuale definisce i principali rischi per la tecnologia sanitaria che l'ECRI Institute ritiene meritino un'attenzione prioritaria da parte dei leader del settore. Si propone come punto di partenza per le discussioni, per aiutare le organizzazioni sanitarie a pianificare e stabilire priorità nei loro sforzi per la sicurezza dei pazienti.

La lista include diversi altri topic su incidenti che possono verificarsi. Ingegneri, scienziati, medici e altri analisti della sicurezza dei pazienti dell'ECRI Institute selezionano gli argomenti in base alle informazioni acquisite durante le indagini sugli incidenti, i test dei dispositivi medici e le revisioni dei database di segnalazione dei problemi. Gli esperti pesano fattori come la gravità, la frequenza, l'ampiezza, l'insidiosità e il profilo del pericolo.

Le organizzazioni sanitarie devono prendere sul serio la sicurezza della tecnologia - afferma ancora Jamison - Ecco perché il nostro rapporto annuale include soluzioni pratiche che possono aiutare a prevenire danni al paziente”.

Il rapporto completo è accessibile ai membri dell'istituto dell'ECRI Institute. Esso fornisce passaggi dettagliati che le organizzazioni possono intraprendere per prevenire incidenti nelle loro strutture. Non solo per rispondere a essi.

Un executive brief del report 2019 Top 10 Health Technology Hazards è disponibile per il download gratuito a questo indirizzo.

ECRI Institute

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome