Home Prodotti Sicurezza Cybersecurity: ReeVo distribuisce in Italia le tecnologie Darktrace

Cybersecurity: ReeVo distribuisce in Italia le tecnologie Darktrace

Il cloud provider italiano ReeVo ha annunciato di aver sottoscritto un contratto per la distribuzione in Italia della tecnologia di cybersecurity di Darktrace.

Darktrace è tra le aziende leader a livello mondiale nell’utilizzo dell’intelligenza artificiale per rilevare le minacce informatiche.

ReeVo supporterà Darktrace nella diffusione capillare delle sue soluzioni e della sua tecnologia – già impiegata per l’erogazione dei servizi SOC, Security Operation Center, di ReeVo – favorendo l’adozione di soluzioni di cybersecurity per le Pmi, anche al fine di migliorare le capacità di difesa cyber del sistema Paese.

La distribuzione su tutto il territorio italiano – ha inoltre annunciato l’azienda – contribuirà ad ampliare il numero dei Business Partner di ReeVo.

Salvatore Giannetto, Fondatore e Presidente di Reevo
Salvatore Giannetto, Fondatore e Presidente di Reevo

Salvatore Giannetto, Fondatore e Presidente di Reevo, ha dichiarato: “Siamo soddisfatti di questo accordo di distribuzione con Darktrace perché testimonia ulteriormente la leadership di ReeVo nell’ambito della CyberSecurity e la capacità dell’azienda di raggiungere il mercato italiano in maniera efficiente ed efficace, per il tramite del proprio canale di Business Partner”.

Francesca Bowen, Global Head of Partnerships di Darktrace, ha affermato: “Darktrace è lieta di dare il benvenuto a ReeVo nella comunità dei partner Darktrace.

Con la crescita degli attacchi informatici più complessi e sofisticati che mai, è fondamentale per le organizzazioni dotarsi di una tecnologia AI all’avanguardia in grado di rilevare e bloccare autonomamente le attività malevoli non appena emergono.

Questa partnership consentirà a un maggior numero di organizzazioni lungimiranti in tutta Italia di adottare questa tecnologia basata su intelligenza artificiale e di contrastare le minacce emergenti in tutte le parti critiche dell’ambiente digitale, creando maggiori livelli di stabilità informatica“.

In tema di partnership per la sicurezza informatica, di recente abbiamo intervistato Mariana Pereira, director of Email Security Products, EMEA di Darktrace, per capire come un’azienda particolarmente esposta per visibilità e valore degli asset come McLaren, la storica scuderia britannica di Formula 1, possa essere protetta dalle crescenti minacce cybercriminali.

Leggi tutti i nostri articoli sulla cybersecurity

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php