Cybersecurity, la soluzione è comunicare in cloud

Cybersecurity, ossia vulnerabilità di siti, furto di identità nei profili social, tutela e riservatezza della privacy e prevenzione di attacchi hacker, in un contesto comunicativo sempre più digital sono tematiche prioritarie.

Nel primo semestre del 2017 gli attacchi di cybersecurity, con un impatto significativo in termini di danno economico, reputazione e diffusione di dati sensibili, sono stati 571; l’8% in più rispetto allo stesso periodo del 2016.

La comunicazione è sicuramente uno dei principali ambiti che ha saputo beneficiare degli enormi vantaggi derivanti dalla crescente digitalizzazione, tanto da subire vere e proprie rivoluzioni sia sul fronte privato, sia sul fronte professionale.

Ma è proprio nella sfera professionale che cybersecurity e riservatezza acquisiscono un ruolo fondamentale, imponendo soluzioni e applicazioni che possano garantire la sicurezza nella trasmissione protetta dei dati.

Per Marco Pasculli, VP Head of Communications Business Engine di ALE, Alcatel-Lucent EnterpriseAlcatel-Lucent Rainbow, la piattaforma cloud- based unified communication, oltre a migliorare e facilitare la comunicazione aziendale, garantisce anche uno scambio sicuro di dati proprio per la sua natura tecnologica".

Rainbow garantisce la connessione istantanea con l’intera comunità di business mettendo in collegamento sistemi, colleghi, contatti e identità virtuali come bot e sensori.

Tutto indipendentemente dai sistemi di comunicazioni esistenti e sotto il completo controllo dello staff IT, grazie all’integrazione Active Directory, a un portale per gestire i profili utente, le analisi e i servizi di backup.

In qualità di Communication Platform-as-a-Service (CPaaS), l’architettura aperta di Rainbow offre un set di servizi che si integrano con le applicazioni e i processi aziendali di terze parti.

ALE crea API aperte in modo che gli sviluppatori possano creare applicazioni e funzionalità personalizzate in base alle esigenze specifiche del settore di business di riferimento.

La flessibilità e l’architettura aperta fanno di Rainbow un prodotto trasversale, adatto a molteplici ambiti di business: dalla pubblica amministrazione al settore bancario, dall’hotellerie alla grande distribuzione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here