Home Prodotti Sicurezza Cybersecurity, AttackIQ emula gli attacchi per testare le difese

Cybersecurity, AttackIQ emula gli attacchi per testare le difese

AttackIQ è una società specializzata in cybersecurity che fornisce soluzioni di Breach and Attack Simulation (BAS) e ha sviluppato una piattaforma di ottimizzazione della sicurezza.

La Security Optimization Platform di AttackIQ è progettata per la convalida continua dei controlli di sicurezza e il miglioramento dell’efficacia e dell’efficienza del programma di security. Essa aiuta a pianificare i miglioramenti della sicurezza e verificare che le cyberdifese funzionino come previsto.

L’azienda è anche impegnata a contribuire alla community di cybersecurity, attraverso la sua AttackIQ Academy gratuita.

La AttackIQ Academy offre corsi di livello base, intermedio e avanzato che aiutano ad acquisire una conoscenza pratica nella costruzione di una difesa informata sulle minacce per migliorare l’efficacia della sicurezza informatica.

La società il mese scorso ha annunciato un round di finanziamento di serie C da 44 milioni di dollari. Il nuovo finanziamento, ha sottolineato AttackIQ, è arrivato in un momento di elevato dinamismo per l’azienda, che ha recentemente accelerato i suoi sforzi di espansione internazionale in Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA), così come nelle regioni Asia Pacifico e Giappone (APJ).

L’espansione strategica di AttackIQ in queste arre geografiche include una partnership con il distributore globale di tecnologia aziendale Westcon, che fornisce accesso a una vasta rete di partner rivenditori. La partnership dell’azienda con Atlantic Bridge alimenterà una continua crescita internazionale nelle grandi organizzazioni private e pubbliche.

AttackIQ

Dal punto di vista tecnologico e operativo, la piattaforma AttackIQ è progettata per fornire una varietà di insight sia per gli operatori tecnici che per i dirigenti.

Con la Security Optimization Platform, afferma l’azienda, il programma di sicurezza di un’organizzazione non è più una “scatola nera”, né è gestito dal wishful thinking: AttackIQ produce in modo continuo conoscenza informata sulle minacce in report e dashboard.

AttackIQ può rendere ogni sistema, nelle reti e nei cloud di un’organizzazione, un test point per la piattaforma. E lo fa su scala e nell’ambiente di produzione, costruendo connessioni alle piattaforme di controllo e visibilità per catturare le prove.

AttackIQ

Offre poi funzionalità come ad esempio gli scenari che testano i controlli di un’organizzazione, convalidando la loro presenza e la loro postura usando gli stessi comportamenti che impiegano gli aggressori, in modo che si possa essere sicuri che il programma funzioni come desiderato.

E siccome anche le funzionalità di cyberdifesa più avanzate hanno bisogno di essere costantemente testate e convalidate nella loro efficacia, AttackIQ implementa un Anatomic Engine progettato da zero per testare le tecnologie di cybersecurity basate su machine learning e intelligenza artificiale.

Infatti, la AttackIQ Informed Defense Architecture (AIDA) è un’architettura di adversary emulation sviluppata per testare le tecnologie di cyberdifesa basate sull’intelligenza artificiale e sull’apprendimento automatico in produzione, emulando attacchi completi e multi-stage.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php