Steinberg ha rilasciato la nuova versione del suo software DAW professionale, aggiornando tutte e tre le edizioni di Cubase 9: Cubase Pro 9, Cubase Artist 9 e Cubase Elements 9. Per chi ha poca dimestichezza con questo ambiente di produzione musicale ricordiamo velocemente che Cubase Pro 9 è l’edizione indirizzata a compositori, produttori e ingegneri del suono professionisti, Cubase Artist 9 si rivolge più a musicisti e compositori mentre Cubase Elements 9 è il “fratello minore” e rappresenta il gradino d’ingresso della linea. Questo sistema di produzione musicale offre strumenti audio e MIDI per comporre, registrare e mixare i propri progetti.

Cubase 9

La prima novità di spicco comune a tutte le edizioni di Cubase 9 è la funzione Lower Zone, un’area della finestra Project che può essere usata per il mixer o per altri pannelli di tool. La nuova Sampler Track farà felici molti utenti: questa funzione offre un metodo semplice per suonare cromaticamente i campioni e per manipolarli con filtri e controlli. La Sampler Track porta in dote anche una libreria contenente centinaia di campioni.

Cubase 9

Una funzione nuova esclusiva invece di Cubase Pro 9 è Frequency, un equalizzatore a otto bande ciascuna dotata della nuova modalità Linear Phase. Cubase Pro 9 supporta inoltre fino a dieci tracce marker. Una novità presente sia in Cubase Pro sia in Cubase Artist è la MixConsole History associata alla funzione di undo/redo per i cambiamenti effettuati nella MixConsole. La funzionalità Audio-Ins permette di inviare l’audio a un virtual instrument VST 3 che supporti il side-chaining. Sempre in Cubase Pro e in Cubase Artist ci sono funzioni collaborative via cloud mediante VST Transit, presente in entrambe le edizioni, mentre il software di registrazione da remoto VST Connect SE 4 è disponibile solo per gli utenti di Cubase Pro. Ulteriori miglioramenti e potenziamenti arrivano dal plug-in Maximizer, dallo strumento AutoPan e dal redesign di diversi componenti.

Cubase 9 è un software 64 bit disponibile per macOS e Windows. Informazioni sui requisiti di sistema, sui prezzi e sulle caratteristiche complete delle applicazioni sul sito Steinberg.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome