Csc fa spesa in Australia

Csc ha acquisito l’australiana Bhp Information Technology Propriety, con l’intento di aprirsi la strada in un mercato sin qui geograficamente vergine. Bhp è una divisione della Broken Hill, società che opera nei settori minerario e dell’a …

Csc ha acquisito l'australiana Bhp Information Technology Propriety,
con l'intento di aprirsi la strada in un mercato sin qui
geograficamente vergine. Bhp è una divisione della Broken Hill,
società che opera nei settori minerario e dell'acciaio, e impiega
1.700 dipendenti. Come parte dell'accordo, Csc ha siglato un
contratto di outsourcing con la casa madre, della durata di sette
anni e del valore di 470 milion di di dollari, con il quale fornirà
servizi It, in particolare consulenza e integrazione di sistemi. I
termini finanziari dell'operazione non sono stati resi noti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome