Csc, accordo con Dedagroup

Alla società italiana vanno le aree consulting e system integration.

Nel contesto del piano di razionalizzazione del proprio portafoglio servizi Csc ha stipulato un accordo con Dedagroup per la vendita delle aree consulting e system integration del proprio business in Italia.
Lo riporta una nota della società che non rende noti i termini economici della transazione.

Dopo il perfezionamento dell’accordo Csc manterrà la propria presenza in Italia continuando a offrire un portafoglio di servizi che includono soluzioni Cloud e per i Financial Services, Infrastructure services, Business Process Outsourcing e soluzioni specifiche per il mercato dell’Healthcare, a imprese multinazionali.

Csc manterrà anche il business correlato ai prodotti Corporate per i Financial Services e i servizi e le soluzioni erogate ai propri clienti internazionali.

Per Csc l’operazione rientra nella strategia di trasformazione dell'azienda, definita per ribilanciare il proprio portafoglio di business con soluzioni globali sempre più specializzate.

Secondo i termini dell’accordo, Dedagroup subentrerà in tutti i progetti italiani di consulenza e system integration di Csc e rileverà i prodotti software ed i servizi specifici per il settore della moda.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here