Crittografia: svelati i segreti degli “attacchi a freddo”

I ricercatori della Princeton University hanno pubblicato il codice sorgente che permette di recuperare le chiavi crittografiche dalla memoria, anche dopo il riavvio del sistema

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here