Crescita e movimenti in casa Nortel

Batteranno probabilmente le previsioni i risultati del secondo trimestre di Nortel, attesi per domani. Secondo gli analisti, è la crescita del traffico Internet a favorire una domanda crescente soprattutto per i sistemi di rete a fribre ottiche, …

Batteranno probabilmente le previsioni i risultati del secondo
trimestre di Nortel, attesi per domani. Secondo gli analisti, è la
crescita del traffico Internet a favorire una domanda crescente
soprattutto per i sistemi di rete a fribre ottiche, che sono uno dei
punti di forza del costruttore canadese. Proprio in questo settore,
tuttavia, potrebbero arrivare delle novità, poiché, secondo il Wall
Street Journal, Nortel starebbe seriamente negoziando la cessione del
business a Corning, azienda oggi controllata, con una quota superiore
al 50%. L'operazione sarebbe effettuata attraverso uno scambio
azionario complesso, del valore stimato superiore ai 100 milioni di
dollari, che renderebbe Corning di quanto non sia oggi.
Resta il fatto che, al di là della forza nelle fibre ottiche (10
miliardi di dollari di vendite attese per l'intero anno), dove
l'azienda opera anche con la controllata Sdl, l'ottimismo si deve
anche alle contemporanee difficoltà di un concorrente come Lucent. Il
risultato sarà, probabilmente, un profitto superiore ai 15 cent per
azione inizialmente stimato dagli analisti, a fronte di un fatturato
sui 6,7 miliardi di dollari.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here