Cresce Red Hat, soprattutto nell’area enterprise

La prima trimestrale del nuovo esercizi fiscale in linea con le attese.

Nel primo trimestre dell'esercizio in corso, Red Hat ha registrato un
incremento del 46% nel fatturato. Crescita dovuta prevalentemente alla nuova
disponibilità da parte delle aziende e delle pubbliche organizzazioni a
investire in progetti e soluzioni open source.
Più in dettaglio, nel
trimestre chiuso il 31 maggio scorso, la società ha registrato un fatturato di
60,8 milioni di dollari. Le vendite verso il mercato enterprise hanno a loro
volta registrato un incremento del 63% rispetto al pari periodo dell'anno
precedente, tanto che ora il comparto pesa per l'80% sull'intera composizione
del fatturato.
Per quanto riguarda gli utili, sono passati da 10,9 a 12,4
milioni di dollari, vale a dire da 6 a 7 centesimi per azione.
Sia utili sia
il fatturato sono risultati in linea con le attese degli analisti.
Per il
secondo trimestre, infine, la società si attende utili compresi tra i 6 e i 7
centesimi per azione su un fatturato compreso tra i 64 e i 65 milioni di
dollari.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here