Cresce la quota Emc sul mercato dello storage

Malgrado i ripetuti attacchi dei suoi concorrenti, Emc riesce a mantenere la sua posizione come leader del ricco mercato dei sistemi di memoria di massa. E con un ampio margine di vantaggio. Una recente indagine svolta dall’istituto di ricerche Idc ha …

Malgrado i ripetuti attacchi dei suoi concorrenti, Emc riesce a
mantenere la sua posizione come leader del ricco mercato dei sistemi
di memoria di massa. E con un ampio margine di vantaggio. Una recente
indagine svolta dall'istituto di ricerche Idc ha valutato che i
fatturati registrati da Emc equivalgono attualmente a poco più del
26% dell'intero mercato dello storage, con un aumento di qualche
punto dalla precedente quota del 24,4 percento. L'aspetto secondario
(ma forse non per Emc) è che rivali come Hewlett-Packard, Ibm e Sun
Microsystems hanno visto ridursi le rispettive quote. L'analisi
pubblicata da Idc rivela una particolare animazione sul fronte delle
soluzioni SAN, che l'azienda di Hopkinton, in Massachusetts,
controlla al 30,9%, contro il 18,8 del 1999. Alle spalle di Emc, la
californiana Sun passa dal 13,6% del mercato SAN dello scorso anno
all'attuale 26,3%. L'unico concorrente di Emc a poter vantare un
marcato progresso rispetto allo scorso anno è Ibm, passata dal 2,6%
del mercato all'8,9%. Per molti osservatori il predominio di Emc
nelle soluzioni di archiviazione su disco e nastro non stupisce più
di tanto, a dispetto delle armi di cui dispone la concorrenza. Emc
può contare su un'esperienza specialistica in un settore in rapida
espansione. Non a caso, in controtendenza rispetto agli attuali
andamenti del mercato dell'Itc, il trimestre appena concluso da Emc
ha centrato in pieno le aspettative e promette un'annata molto
favorevole.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here