Creazione di siti e sviluppo orientano le evoluzioni di Sybase

Al prossimo InternetWorld di New York, Sybase presenterà PowerSite, uno strumento per la creazione di siti Web. Secondo la società, il prodotto consentirà agli sviluppatori di creare pagine che mescolano differenti linguaggi e comp …

Al prossimo InternetWorld di New York, Sybase presenterà PowerSite, uno
strumento per la creazione di siti Web. Secondo la società, il prodotto
consentirà agli sviluppatori di creare pagine che mescolano differenti
linguaggi e componenti, come Html (statico e dinamico), Xml, script,
CtiveX, JavaBeans e i plug-in di Netscape. Il supporto di Xml non sarà
fornito in modo standard sulla prima versione, ma potrà comunque essere
incorporato. PowerSite consentirà di visualizzare l'aspetto di
un'applicazione adattata al browser di più comune utilizzo.
Le applicazioni transazionali potranno far leva sul software server Jaguar
Cts della stessa Sybase o su Transaction Server di Microsoft. Nella prima
versione, invece, non è previsto il supporto di Cics o altri server
transazionali. Il costo è previsto intorno ai 3mila dollari per licenza
client.
Il costruttore californiano presenterà anche la versione 2.0 di
PowerDynamo, un ambiente di sviluppo per l'accesso a database Web. Il
prdotto userà una variante del linguaggio JavaScript, denominata
DynaScript, che consentirà agli sviluppatori di inserire comandi Sql nelle
pagine Html. Il prodotto girerà sotto Windows Nt e certi ambienti Unix.
"
prevista l'integrazione con lo script language Cgi, le Api di Netscape
Server e Internet Server, per la connessione ad altri server Web.
Per la prila volta, la versione 2.0 sarà commercializzata come prodotto a
sé stante, anche se potrà essere integrato nel database e negli altri
strumenti di modellazione di Sybase.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here