Home Fintech Cream, l’app per richiedere piccoli prestiti da 300 a 3.000 euro

Cream, l’app per richiedere piccoli prestiti da 300 a 3.000 euro

È disponibile sugli store digitali (sia iOS che Android) Cream, la nuova app che permette di richiedere un prestito da 300 a 3.000 euro.

Cream è un prodotto di Banca Progetto, challenger bank specializzata in servizi per le piccole e medie imprese italiane e per la clientela privata, totalmente su piattaforma cloud.

Cream è stata sviluppata in sinergia con Faire.ai  – proprietaria della piattaforma di data analytics che analizza i dati transazionali degli utenti e ne valuta la solidità finanziaria – e con Fabrick, realtà che promuove l’Open Finance a livello internazionale e piattaforma di riferimento  per lo sviluppo di servizi finanziari digitali basati sull’Open Banking.

Faire.ai è la fintech B2B specializzata nell’automazione del credito al consumo. La sua piattaforma basata su API analizza i dati transazionali degli utenti attraverso un motore di machine learning per stimare i profili di rischio dei consumatori.

Cream

Gianluigi Davassi, CEO e Founder di Faire.ai, spiega: “Grazie al nostro sistema di analisi, basato sull’intelligenza artificiale, l’utente può ottenere una valutazione più equa e inclusiva, non più basata unicamente sui criteri tradizionali (come la busta paga, la dichiarazione dei redditi, ecc.

Per elaborare il merito creditizio del richiedente, la nostra piattaforma restituisce insight finanziari affidabili che possono integrarsi con i modelli di rischio delle banche e aiutarle a prendere le giuste decisioni per la concessione di prestiti, riducendo sensibilmente il rischio di default”.

Il funzionamento di Cream, promette l’azienda, è semplice e lineare: prestiti entro 48 ore e niente scartoffie da presentare, come dichiarazione dei redditi o buste paga.

Per utilizzare Cream e accedere al prestito è sufficiente scaricare l’app, gratuita, registrarsi e collegare i propri conti correnti. Una volta verificati i requisiti, l’approvazione è istantanea e la somma viene versata sul conto corrente entro 48 ore dalla richiesta. Inoltre, grazie al collegamento con il conto corrente, è possibile utilizzare Cream per visualizzare tutte le proprie transazioni in maniera semplice e veloce.

Con Cream è possibile scegliere l’importo del prestito desiderato e la durata del piano di ammortamento, da un minimo di 6 a un massimo di 18 mesi. La prima rata prevista dal piano viene addebitata 30 giorni dopo l’accredito del prestito sul conto corrente.

Gianluigi Davassi, CEO e Founder di Faire.a
Gianluigi Davassi, CEO e Founder di Faire.a

Il lancio di Cream ci rende orgogliosi e si inserisce perfettamente all’interno della nostra mission: democratizzare e rendere più equo l’accesso al credito, attraverso le opportunità tecnologiche generate dall’open banking e dalla PSD2”, conclude Davassi.

Leggi tutti i nostri articoli sul fintech

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

Iscriviti alla newsletter

css.php