Corel presenta in anteprima WordPerfect Office 2002 ed E-Too

I dirigenti Corel, in occasione del Comdex a Las Vegas hanno presentato in anteprima la suite di applicazioni WordPerfect Office 2002, dichiarando che l’aggiornamento sarà caratterizzato da una maggior velocità e offrirà un accesso …

I dirigenti Corel, in occasione del Comdex a Las Vegas hanno
presentato in anteprima la suite di applicazioni WordPerfect Office
2002, dichiarando che l'aggiornamento sarà caratterizzato da una
maggior velocità e offrirà un accesso immediato al Pocket Oxford
Dictionary. Si prevede che la nuova versione verrà distribuita nel
Nord America entro la prima metà del prossimo anno, compresi il word
processor WordPerfect 10, il foglio di calcolo Quattro Pro 10, il Pim
(personal information manager) Corel Presentation 10 e Corel
Presentation 10. Secondo quanto affermato dai dirigenti Corel, i
quattro applicativi risultano integrati tra loro meglio di quanto lo
fossero nella precedente versione della suite. La nuova versione
della suite dovrebbe funzionare con i sistemi operativi Windows,
Macintosh e Linux. I responsabili Corel hanno dichiarato di aver
previsto diverse versioni della suite per il prossimo anno, ma hanno
preferito non comunicare i dettagli relativi al loro possibile
contenuto. Sempre in occasione del Comdex, Corel ha presentato una
nuova tecnologia conosciuta come e-Too e progettata per aggiungere
nuove funzioni al software Webmail. E-Too potrebbe abilitare l'invio
di messaggi e-mail attraverso applicazioni Webmail come Hotmail di
Microsoft, comprendendo diversi formati di testo come per esempio gli
scritti a mano e le firme. Attualmente, molti Webmail consentono
all'utente d'inserire solo testo dattiloscritto. Corel punta a
vendere e-Too ai fornitori di servizi di messaggistica così come alle
società che offrono servizi Webmail in outsourcing sui propri siti
Web. Corel spera di completare e-Too entro il primo trimestre del
prossimo anno. Il cuore della tecnologia è costituito da un applet
Java, una toolbar e un composer, che possono essere integrati nella
creazione di pagine in sistemi Webmail esistenti. E-Too
intensificherà il traffico di messaggi Webmail attraverso il
protocollo Html. Basta infatti che un'applicazione Webmail supporti
Html perché un utente possa essere in grado di leggere e-mail inviate
attraverso programmi abilitati e-Too. Se le applicazioni Webmail non
supportano Html, l'utente potrà visualizzare solo testo
dattiloscritto non formattato. Corel non ha menzionato attuale
partner per e-Too.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here