Corel debutta negli intranet server

Si aggiorna, come a suo tempo anticipato dalla stessa società, la famiglia di sistemi basati su Linux di Corel, che ha presentano la scorsa settimana negli Usa il NetWinder Gs (Group Server), macchina già disponibile sul mercato con un pr …

Si aggiorna, come a suo tempo anticipato dalla stessa società, la famiglia
di sistemi basati su Linux di Corel, che ha presentano la scorsa settimana
negli Usa il NetWinder Gs (Group Server), macchina già disponibile sul
mercato con un prezzo d'ingresso di 1.399 dollari. Fra le principali
caratteristiche tecniche del prodotto, al di là della preconfigurata
versione 5.1 di Red Hat Linux, vanno segnalate le disponibilità di serie d
i
un processore StrongArm a 275 MHz e di un hard disk da 2,1 Gb, che si
aggiungono alla presenza di due porte Ethernet e di una serie di connettori
audio, video e telefonici per futuri aggiornamenti esterni. Stando alle
dichiarazioni confermate dai portavoce di Corel, il NetWinder Gs nasce
espressamente come macchina predisposta all'impiego in qualità di intranet
server per gruppi di lavoro di taglio corporate e small business con 20/25
client. In termini applicativi, il prodotto viene descritto come strumento
dedicato a funzioni di Web publishing, posta elettronica e document
management, oltre a vantare prerogative di Web server di medio e basso
volume con la semplice aggiunta di un router di terze parti e una
connessione Internet. Ulteriori capacità del server di Corel, infine, sono
da ricondurre alla dotazione di applicazioni dedicate all'authoring di
pagine Html e servizi aggiuntivi di filtro e distribuzione dei messaggi
e-mail.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome