Copiare intere alberature di file evitando ogni interruzione indesiderata

“Mi capita spesso di dover copiare da un  disco a un altro l’intero contenuto di un albero di cartelle con un gran numero di file. A volte, però, l’operazione si interrompe a metà perchè un file è in uso oppure perch …

"Mi capita spesso di dover copiare da un 
disco a un altro l'intero contenuto di un albero di cartelle con un gran
numero di file. A volte, però, l'operazione si interrompe a metà perchè
un file è in uso oppure perchè ho incluso nell'insieme di file da
copiare una cartella nascosta, protetta o di sistema. Lo stesso può
succedere se il disco di origine ha qualche difetto. Quando questo
accade la copia si interrompe e si è costretti a farla ripartire sui
file restanti dopo aver deselezionato manualmente i file già copiati e
quelli in uso, ma non è banale capire quali cartelle sono state solo
parzialmente copiate. Si perde molto tempo in conteggi e confronti con
la finestra Proprietà di Esplora Risorse. Mi piacerebbe poter usare una soluzione migliore e
automatica".

Con l'enorme aumento di capacità dei dischi verificatosi
negli ultimi anni non è infrequente avere su un PC desktop dischi da
centinaia di GB, o addirittura 1-2 TB, contenenti milioni di file e
decine di migliaia di cartelle.

In queste condizioni copiare con un
unico comando copia/incolla l'intero contenuto del disco file per file
può diventare un'operazione talmente "fragile" e precaria da avere ben
poche probabilità di successo: basta un problema a un singolo file per
bloccare l'operazione.

Un modo più sicuro può essere quello di
utilizzare strumenti di backup e ripristino del disco, in modo che non
vengano copiati i singoli file ma l'intero contenuto dell'unità, in modo
aggregato e più efficiente; alcune di queste utility sono in grado di
catturare l'immagine del disco e ripristinarla anche su dischi di
dimensioni diverse (purchè sufficientemente grandi per contenere tutti i
dati). A parte lo strumento di backup incluso in Windows, un esempio
gratuito è MaxBlast, una versione semplificata di Acronis True Image
Backup che viene offerta come download gratuito dal sito Seagate;
funziona purchè almeno uno dei dischi installati sul sistema sia di
marca Seagate o Maxtor.

Se però si vogliono copiare non tutti i
file dell'unità ma solo un sottoinsieme, come un determinato albero di
cartelle, e si preferisce operare con strumenti simili a Esplora
Risorse, esistono alternative in grado di "irrobustire" il processo di
copia-incolla di grandi quantità di file. Fra queste segnaliamo Robocopy
e Teracopy.

Robocopy è proposto addirittura da Microsoft ed esiste sia in
forma utilizzabile nel Prompt dei comandi (in questo caso è già
presente in Windows Vista e 7) sia come utility dotata di una propria
interfaccia grafica (Robocopy GUI, scaricabile dal sito Microsoft);
dotato di numerose opzioni (per visualizzarle eseguire il comando
robocopy /? in una finestra Prompt dei comandi), consente in particolare
di sincronizzare automaticamente il contenuto di due cartelle, alberi o
dischi.

Teracopy è
un'alternativa altrettanto valida e anch'essa gratuita. E' specializzata
nella copia efficiente di file di enormi dimensioni, oppure di enormi
quantità di file; è prevista la possibilità di sospendere e riprendere
l'operazione di copia e, cosa estremamente importante, viene generato un
log delle operazioni di copia riuscite e fallite. L'utilizzo è
semplicissimo visto che, una volta installato, lo strumento si
sostituisce in Esplora Risorse al gestore predefinito dell'operazione di
copia; di conseguenza il suo uso diventa automatico e implicito, ogni
volta che si effettua un copia-incolla di file sul proprio PC. Ne esiste
anche una versione Pro con ulteriori potenti funzionalità.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here