Contro la pirateria Microsoft regala software

Una iniziativa per il mercato statunitense, studiata con l’obiettivo di incentivare l’adesione a un programma contro l’uso di software illegale.

Premessa d'obbligo: l'iniziativa è un esperimento pilota lanciato per il
momento nei soli Stati Uniti.
Nel quadro delle
iniziative varate per scoraggiare la pirateria informatica e incoraggiare l'uso
di software legale e registrato, Microsoft ha deciso di
regalare la nuova release di Photo Story 3, il suo prodotto per
la creazione di presentazioni fotografiche, a chi si iscrive al programma
Windows Genuine Advantage
.
Attraverso
l'utilizzo di un tool online, il programma analizza il pc dell'utente,
controllando se la copia del sistema operativo su di esso installato sia o meno
regolarmente registrata.

Il programma Windows Genuine Advantage era stato lanciato circa un mese fa, ma finora non prevedeva alcuna forma di ricompensa per chi vi prendeva parte, nè alcuna forma puntiva nei confronti di chi fosse stato trovato in possesso di una copia non regolare del sistema operativo.
Microsoft in questo momento non dà alcuna indicazione rispetto alla volontà di introdurre prima o poi delle penalità per i trasgressori.
In ogni caso, questo invece è certo, sta
preparando nuove versioni del programma per le lingue ceca, norvegese e cinese,
con l'evidente intento di riproporlo proprio sui mercati maggiormente colpiti
dal problema della pirateria.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here