Consulenza e servizi rallentano Itway

Buona la performance dell’area dedicata alla distribuzione. Firmato un nuovo accordo con Verdasys

Nel primo trimestre di Itway chiuso al 31 dicembre 2005 i margini di
redditività si mantengono positivi anche se in flessione rispetto al medesimo
periodo dell'esercizio precedente. Il Margine operativo lordo (Ebitda) è pari a
1,5 milioni di euro (-23%) e il Risultato ante imposte (Ebt) è pari a 1,3
milioni di euro (-25,6%).
Il valore della
produzione
è pari a 34,9 milioni di euro, in crescita del 29% rispetto
al 2004; l'incremento nel primo trimestre include il contributo fornito dalle
controllate in Francia e in Grecia, le cui attività principali sono state
acquisite nel secondo semestre dell'esercizio precedente; a parità di perimetro
di consolidamento l'incremento del volume di attività è del 6%.




I risultati del gruppo sono stati
condizionati dall'andamento dell'Asa
Enterprise
(servizi e consulenza) che ha scontato sia il rinvio di
alcuni progetti importanti, che matureranno nel primo trimestre solare e nei
successivi trimestri, sia il ritardo di alcune commesse tradizionalmente di
competenza dei primi tre mesi dell'esercizio. Meglio è andata l'Asa
Vad

che ha incrementato il valore della produzione del 57%: da 19,6 milioni di euro a 30,8 milioni di euro nel primo trimestre di questo esercizio.
Al 31 dicembre 2005, la Posizione finanziaria
netta del Gruppo Itway risulta negativa per oltre 10 milioni euro (contro i 5,46
milioni registrati al 30 settembre 2005).




Il Gruppo Itway ha firmato un accordo di
distribuzione
in esclusiva per il territorio italiano (con un'opzione
per gli altri Paesi in cui è presente il Gruppo Itway) con Verdasys, società
americana legata al Massachussets institute of technology, specializzata in
soluzioni di sicurezza informatica a protezione della proprietà intellettuale e
spionaggio industriale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here