Con Omnia i900 Samsung punta al tutto in uno

Un nuovo dispositivo con cuore Windows Mobile 6.1 che va a coprire il segmento nascente dei dispositivi all-in-one.

Anche se nel corso della conferenza stampa il nome non è mai stato pronunciato, che il riferimento sia l’iPhone e il suo mercato potenziale è evidente.
Dall’interfaccia al prezzo, il target è quello.

Un utente dai 25 ai 45 anni, disposto a spendere circa 500 euro per un telefono che è anche fotocamera, che è anche navigatore satellitare, che è anche riproduttore mp3 e DiVx, che è anche strumento per l’instant messaging, che è anche dispositivo per la navigazione su Internet.

All-in-One e Tutto e subito sono i due leitmotiv che accompagnano il lancio del nuovo Omnia i900 di Samsung, in commercio da questa settimana. Un telefono che, secondo i manager della società, va a inserirsi in quella nuova categoria di dispositivi mobili che integrano tutta una serie di funzionalità che li trasformano in vere e proprie stazioni di lavoro mobili.
Il nuovo Omnia i900 ha cuore Windows Mobile 6.1 e dunque integra, oltre alle classiche funzionalità Pim anche Office Mobile e Messenger.

Una fotocamera a 5 mpx, connettività Hsdpa, Push Mail, Gps assistito, 8 Gb di memoria sono le altre caratteristiche di questo dispositivo, che offre inoltre una versione ottimizzata delle Pagine Gialle Online.

Nuovi sono anche i widget per Windows Mobile, attivabili e disattivabili con un semplice gesto del dito sul display touch sensitive da 3,2”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here