Con Mobius, Symbol aumenta le prestazioni delle Wlan

La nuova architettura Mobius è basata sullo standard 802.11a, pur mantenendo una compatibilità verso il basso.

Symbol Technologies ha annunciato una nuova architettura WLAN. Denominata Mobius, questa è basata sullo standard IEEE 802.11a. Il primo prodotto costruito su Mobius è l'access point Mobius 5224, progettato per lavorare a 5,2 GHz e per fornire un bit rate di 54 Mbps. La nuova architettura è compatibile con la precedente Spectrum24, basata sugli standard 802.11 e 802.11b, per cui può gestire la comunicazione di questi dispositivi. Sarà possibile scegliere tra un sistema universale, compatibile con tutti gli standard, oppure con un Mobius 5224 predisposto per collegarsi ad apparati Spìectrum24 802.11 e un modello predisposto per l'802.11b. A breve Symbol svilupperà anche handheld equipaggiati con l'architettura Mobius.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome