Con DotMobi i Comuni vanno anche sul cellulare

Istiuti circa 650.000 domini per le amministrazioni pubbliche che vogliono creare servizi per cittadini e turisti

Domini mobili per tutte le amministrazioni pubbliche. DotMobi, il consorzio internazionale che raggruppa i principali operatori di telefonia mobile, produttori di dispositivi e reti e sviluppatori di contenuti Web, e che gestisce il dominio di indirizzi Web per i telefoni cellulari ha istituito circa 650 domini mobili riservati alle amministrazioni cittadine. Il dominio servirà per la realizzazione di pagine Web da consultare via cellulare per cittadini e turisti.

I domini sono disponibili per due anni con prelazione di rinnovo per il futuro. Per l'attivazione del dominio le amministrazioni devono presentare una proposta nella quale bisogna spiegare attraverso quali servizi intendono fare crescere una comunità di utenti mobili. I contenuti devono essere consegnati entro sessanta giorni dalla registrazione del dominio. L'esame delle richieste inizierà il 20 agosto.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here