Con Bamboo Pad, Wacom dota il computer di gesti e scrittura

Volete aggiungere movimenti di navigazione, disegno e funzionalità per la
scrittura a mano al normale utilizzo del computer? Wacom ha la soluzione che fa
per voi: si chiama Bamboo Pad. L’azienda precisa che non si tratta semplicemente di
un nuovo touch pad ma è invece lo strumento Ideale per aggiungere firme
personali, disegnare in digitale o scrivere commenti a mano sui documenti. Usando
la tecnologia della penna Wacom, Bamboo Pad vuole offrire la tipica esperienza
di uno stylo sensibile alla pressione

In questo modo,
la comunicazione diventa ancora più visuale e divertente, grazie alla
possibilità di aggiungere scarabocchi, disegni e scritte a mano con la penna
inclusa. Le email possono contenere firme personali, parole e paragrafi
evidenziati che aiutino i lettori ad arrivare dritti al punto. Gli utenti
Windows 8 hanno anche la possibilità di scaricare gratuitamente la nuova app
Bamboo Paper da Windows Store, che permette di prendere appunti e fare
scarabocchi.

Wacom assicura
che la propria tecnologia permette che movimenti e scrittura a mano non
interferiscano mai l’un l’altro, dal momento che il pad riconosce la penna o il
dito e automaticamente disattiva le funzioni pen o touch, in base alla
necessità. Con Windows 7 e 8, gli utenti possono semplicemente collegare il pad
al computer, mentre coloro che utilizzano Apple (MacOS 10.7 o successivi)
devono prima installare un driver, che può essere scaricato dal sito di
supporto Wacom.

Bamboo Pad è
disponibile con connessione wireless (69,90 euro) o cavo USB (49,90 euro) ed è
in vendita in quattro colorazioni: è possibile scegliere tra un discreto grigio
con superficie lucida, o un pad bianco con dettagli nei colori blu, verde
chiaro o viola (solo wireless). Naturalmente, ogni Bamboo Stylus con tecnologia
feel può essere usata su Bamboo Pad.

Wacom ha anche presentato le versioni migliorate e di
seconda generazione di Bamboo styli. Bamboo Stylus solo (19,90 euro) e Bamboo
Stylus duo (29,90 euro), che utlizzano ora un pennino più sottile (5 mm). A
questi modelli, lancaito nel 2011, Wacom ha affiancato la nuova Bamboo Stylus
alpha, una stylus più economica (14,90 euro) che replica l’utilizzo della penna
tradizionale.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome