Con Atlas l’analisi delle minacce va in Rete

Arbor Networks inaugura un portale pubblico che include una mappa globale dei malware, lo stato delle attività sospette, un indice di rischio delle vulnerabilità e molto altro ancora.

Arbor Networks, fornitore di sistemi di sicurezza di rete ha varato l’iniziativa
Atlas (Active Threat Level Analysis System), un progetto in fasi multiple per
lo sviluppo di una rete di portata mondiale per l’analisi delle minacce
con la collaborazione della comunità dei service provider. Arbor sfrutterà
l’iniziativa per introdurre una serie di prodotti e servizi, fra cui un
portale pubblico già disponibile, contenente informazioni e dati globali
di alto livello.

Il portale pubblico
Atlas
include una mappa globale delle minacce, informazioni sulle principali
sorgenti di minaccia, un Threat Index che copre lo stato delle attività
sospette, un Vulnerability Risk Index che descrive in dettaglio come vengono
sfruttate globalmente le vulnerabilità, ed i riassunti giornalieri degli
attacchi registrati e degli eventi riguardanti la sicurezza.

L’iniziativa utilizza una rete distribuita a livello mondiale di sensori
“darknet” per fornire informazioni avanzate su attività di
host/port scanning, exploit di tipo zero-day e propagazione di worm, eventi
riguardanti la sicurezza e annunci di vulnerabilità, botnet e infrastrutture
di phishing. Durante i prossimi diciotto mesi, ulteriori prodotti e servizi
saranno resi disponibili grazie a questa iniziativa.

I prossimi passi dell’iniziativa includono la disponibilità di
un servizio ad abbonamento che contestualizzerà le informazioni basandosi
su prospettive fisiche (globale, regionale, nazione o di città) o legate
alle entità coinvolte (service provider, Asn, organizzazione, settore
verticale, Ip). Inoltre, il Security Engineering & Response Team (Asert)
di Arbor contestualizzerà il contenuto, trasformando i dati raccolti
da Atlas in strumenti di “business intelligence” pronti all’uso
per le aziende e i service provider.

Per i service provider, un abbonamento ad Atlas fornisce un’infrastruttura
di “managed security intelligence”, con cui possono fornire servizi
di sicurezza gestita. La terza fase dell’iniziativa Atlas consisterà
nell’integrare le informazioni nei prodotti di rilevamento anomalie e
visibilità di rete di Arbor Networks: Peakflow Sp e Peakflow X.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here