Computron si integra nel gruppo Asa

Una nuova società è entrata a far parte di Asa, gruppo multinazionale co n sede negli Stati Uniti che realizza software gestionale. La nuova acquisizione è Computron Germany, azienda tedesca da 10 miliardi di lire d i fatturato e u

Una nuova società è entrata a far parte di Asa, gruppo multinazionale co
n
sede negli Stati Uniti che realizza software gestionale. La nuova
acquisizione è Computron Germany, azienda tedesca da 10 miliardi di lire d
i
fatturato e una cinquantina di dipendenti che si indirizza alla media
azienda. Una realtà relativamente piccola ma che tra i clienti vanta nomi
come Abb, At&T e Solvay.
"Questa acquisizione - ha commentato Roberto Bressan, amministatore
delegato di Asa Italy - ci consente di crescere anche al di fuori della
realtà italiana, dove, peraltro, stiamo rilevando dinamiche di crescita
piuttosto interessanti, e di avere dimensioni più adatte alla competizione
che si sta instaurando in Europa"
.
La società neoacquisita sarà infatti controllata operativamente da Asa
Italy, che diventerà l'headquarter europeo dove saranno concentrate tutt
e
le operazioni, inclusa la gestione finanziaria.
"Grazie alla presenza in Italia - ha spiegato Alfred C. Angelone,
presidente di Asa International - di un gruppo dirigenziale che sapevamo
in grado di gestire operativamente altre società che avremmo potuto
acquisire, appena possibile abbiamo avviato la nostra strategia di
acquisizione in Europa. La vendita del 90% della quota azionaria di
Commercialware ha portato nelle nostre casse 6 milioni di dollari in
contanti, che abbiamo utilizzato per acquisire Computron Germany. Abbiamo
però in previsione a breve anche l'acquisizione di un'azienda in Gran
Bretagna"
.
L'intento di Asa International è quello di creare un gruppo di società i
n
Europa per raggiungere una posizione tale da poter essere quotata in borsa.
La quotazione presso l'Easdaq sarà diversa e separata da quella
statunitense del Nasdaq. L'acquisizione di nuove aziende porterà Asa a
cessare la produzione di alcuni prodotti per concentrarsi solo sulla
propria gamma Gx, destina a a clienti con problematiche legate alla
cosiddetta "azienda distribuita". Lo scorso anno il volume d'affari di Asa
International è stato di circa 100 miliardi di lire, il che ha comportato
una crescita del 39% e un utile privo delle tasse di 3 miliardi di lire.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here