Compaq sviluppa i server basati sul chip Alpha a 1 GHz

La società ha annunciato ampliamenti per il proprio sistema operativo Tru64 Unix e il primo server AlphaServer Gs Series high-end, basato sul proprio processore a 64 bit da 1 GHz.

Compaq ha annunciato ampliamenti per il proprio sistema operativo Tru64 Unix e il primo server AlphaServer Gs Series high-end, basato sul proprio processore a 64 bit da 1 GHz. Per quanto riguarda il sistema operativo, le nuove caratteristiche includono iPlanet Directory Server, che permette ai responsabili di rete di fornire directory service fino a 200mila utenti, e la tecnologia Aurema ArmTech, che permette ai manager di rete di dedicare risorse server alle applicazioni. Probabilmente, la parte più significativa dell'upgrade dell'AlphaServer Gs Series sarà, però, la possibilità di mixare la velocità della Cpu a 64 bit con un sistema singolo. Per fare questo, i clienti delle macchine Gs Series potranno aggiornare i loro sistemi senza staccare nessuna Cpu. Oltre al nuovo upgrade, Compaq ha anche annunciato che i sistemi server di fascia bassa AlphaServer Ds, macchine che supportano Tru64 Unix o OpenVms (sempre di Compaq) e Linux, saranno disponibili d'ora in poi con un processore Alpha a 833 MHz, a 64-bit. Infine, la società ha introdotto un sistema AlphaServer a basso costo basato su Unix e certificato Tru64. La nuova versione diTru64 Unix verrà pre installata sui sistemi Tru64 Unix AlphaServer a partire da settembre.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome