Compaq Armada scivola verso la connettivita senza fili

Compaq intende potenziare ulteriormente la sua presenza nel futuristico segmento della connettività senza fili lanciando sul mercato un innovativo modulo di espansione che verrà utilizzato con la imminente serie dei nuovi portatili Armada …

Compaq intende potenziare ulteriormente la sua presenza nel
futuristico segmento della connettività senza fili lanciando sul
mercato un innovativo modulo di espansione che verrà utilizzato con
la imminente serie dei nuovi portatili Armada. In occasione del
Comdex Compaq ha effettuato alcune dimostrazini basate su dispositivi
Usb (Universal Serial Bus) compatibili con gli attuali standard di
wireless Lan e sul nuovo standard Bluetooth per l'interconnessione di
apparati informatici e telefonici mobili. I moduli presentati vengono
inseriti nello slot "MultiPort" degli Armada che verranno lanciati
nel corso dei prossimi mesi. Il prezzo di questi apparecchi dovrebbe
aggirarsi tra i 200 e i 300 dollari per utente nella versione Lan,
mentre gli equivalenti dispositivi in tecnologia Bluetooth costeranno
meno di 200 dollari (circa 450.000 lire). Per poter supportare sugli
stessi notebook sia lo standard 802.11b per le reti locali senza
fili, sia la nuova specifica Bluetooth, Compaq dovrà però affrontare
e risolvere gli attuali problemi di compatibilità tra i due sistemi.
I moduli per la porta MultiPort trovano posto quasi "a raso" sul
retro del visore dei nuovi portatili, dove è stato sistemato un
connettore Usb nascosto. Questo lascerà liberi i tradizionali slot Pc
Card per altre periferiche e dispositivi. Quando non viene utilizzato
alcun modulo, lo slot Usb può essere protetto da uno speciale mock-up
in plastica. Nella dimostrazione al Comdex Compaq ha fatto funzionare
due Armada equipaggiati con ricetrasmettitori Bluetooth in grado di
stabilire connessioni da 1 megabit al secondo tra apparecchi
relativamente vicini. Bluetooth è uno standard sviluppato
dall'industria dei telefonini e dei dispositivi palmari in generale
per sostituire i normali collegamenti fissi con microscopici ponti
radio capaci di effettuare il dialogo con personal computer e
periferiche multimediali.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here