Commessi armati di palmari per essere all’avanguardia

PalmoSoft mette il magazzino a portata di mano

Se entriamo in un negozio con i commessi dotati di palmare saremo portati a
credere di avere a che fare con un'azienda innovativa. Ne è convinto
Maurizio Moretti, system engineer di PalmoSoft, azienda di
Varese specializzata in applicazioni su Pda per il settore retail.
«Il commesso può servire il cliente più velocemente
e fornirgli molte informazioni aggiuntive, come la composizione del prodotto,
o può anche proporgli articoli "suggeriti" dal palmare invece
di altri, aumentando le possibilità di vendita e la qualità del
servizio reso al cliente»
.
In un negozio, o una catena, a chi serve la clientela è utile avere informazioni
quali disponibilità a magazzino, disponibilità in altri negozi
della stessa catena, prossimi arrivi dalla centrale, gestione del flusso dei
dati del registratore di cassa per riepilogare il magazzino, gestione dell'inventario
reale, riconciliandolo con quello "da gestionale".

«Noi abbiamo affrontato tali problematiche con l'ausilio dei palmari,
andando poi a gestire, su computer, la riconciliazione degli inventari tra il
teorico e il fisico. Sul Pda il commesso accede a diverse informazioni, anche
quelle relative agli articoli che il marketing ha deciso essere "alternativi"
ad altri, nel caso in cui il cliente non trovi il prodotto richiesto. E si tratta
di applicazioni che possono offrire buone opportunità di business anche
a chi intende lavorare con noi. I nostri partner possono trovare in Palmosoft
tutto il supporto tecnologico necessario, senza il rischio di trovare "concorrenza",
visto che noi non vendiamo, né ci occupiamo di gestionale. Stiamo cercando
di allargare la nostra rete di terze parti, visto che il nostro business passa
da chi può rivendere le soluzioni. Offriamo tutto il supporto per poter
vendere la soluzione, con possibilità di personalizzazioni. Gli operatori
possono avere a disposizione la nostra soluzione per testarla direttamente,
e possono, inoltre, vedere l'applicazione del palmare anche su pc, utile per
quando si devono fare dimostrazioni ai clienti»
.

Bisogna cercare di proporsi alle aziende con soluzioni che siano innovative,
visto che, soprattutto agli operatori locali, l'arma del gestionale sta incominciando
a fare cilecca.
E poi i competitor in tale ambito cominciano a essere agguerriti: «Aziende
come Sap hanno abbassato il loro target sulle Pmi e ormai le possibilità
di business in tale ambito si sono ridotte. C'è però ancora qualche
campo, come quello della mobilità e dei palmari, che ancora non è
appannaggio di nessuno. Quindi le soluzioni mobili diventano lo strumento per
poter continuare il rapporto con i vecchi clienti e fidelizzarli ancora di più,
o può essere il "cavallo di Troia" per poi aggiungere all'offerta
anche programmi tradizionali come i propri gestionali»
.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here