Home Digitale Come trovare le informazioni sulle licenze in Google Immagini

Come trovare le informazioni sulle licenze in Google Immagini

Google Immagini è lo strumento del diffusissimo motore di ricerca dove è possibile, per marketer, designer e altre figure professionali che hanno a che fare con la comunicazione visiva, trovare ispirazione e pagine web utili per trasformare le proprie idee in progetti reali.

A volte, per questo tipo di attività, dare vita alle proprie idee richiede la ricerca di un’immagine che sia effettivamente possibile utilizzare, ad esempio se stiamo cercando un elemento grafico o visivo per comunicare un messaggio, decorare uno spazio o realizzare qualcosa di creativo sul web.

Tuttavia, con un numero apparentemente infinito di immagini disponibili online, trovare l’immagine giusta da utilizzare e, soprattutto, sapere come utilizzare quell’immagine in modo legittimo e responsabile, non è sempre un compito semplice.

Sulla spinta di questa serie di motivi, e dopo aver collaborato a stretto contatto con i creatori di immagini, i fornitori di immagini stock e le associazioni di contenuti digitali, la società di Mountain View ha progettato e sta ora lanciando diverse nuove funzionalità su Google Immagini, al fine di soddisfare questa esigenza.

Queste funzionalità sono per l’appunto progettate per rendere molto più semplice di prima sia, da un lato, la ricerca dell’immagine giusta da utilizzare, ma anche, dall’altro, conoscere le linee guida su come ottenere la licenza per un’immagine, che sia per il proprio progetto aziendale o personale.

Google Immagini

Per prima cosa, Google ha lavorato sulla semplificazione della ricerca di immagini con licenza.

Per i risultati in cui l’editore o il creatore dell’immagine ha fornito informazioni sulla licenza, in Google Immagini verrà visualizzato un badge che lo evidenzia.

Quando poi l’utente seleziona per visualizzare un’immagine dotata di badge, verrà mostrato un link per accedere ai dettagli della licenza dell’immagine e, se fornito dall’editore, anche un link dove è possibile acquistare oppure ottenere in licenza l’immagine.

Sarà anche possibile filtrare i risultati in modo che il motore di ricerca restituisca solo quelle immagini che includono le informazioni sulla licenza.

Poi, sarà ora possibile selezionare le immagini che hanno licenze Creative Commons oppure quelle che hanno licenze commerciali o di altro tipo, nell’apposito menu a discesa di Google Immagini. Per qualsiasi tipo di licenza, è possibile apprendere come acquisirla per l’immagine, semplicemente facendo clic sul collegamento ai dettagli.

Google Immagini

Gli ultimi aggiornamenti fanno parte di un lungo lavoro che Google ha portato avanti nel corso degli anni sul potenziamento della ricerca delle immagini, non solo dal punto di vista dei contenuti ma anche, appunto, delle licenze, così come dei credit, del copyright, dei creatori e altre informazioni.

Sul webmaster blog Google inoltre spiega ai creatori, ai publisher e ai proprietari delle licenze delle immagini come mostrare le informazioni di licensing su Google Immagini.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php