Come si è virtualizzata Banca Akros

Con Vmware vSphere with Operations Management, implementato dal partner R1, ha aumentato il consolidamento.

Lo scorso anno Banca Akros (la banca d'investimento e private banking del Gruppo Banca Popolare di Milano) ha eseguito un progetto di rinnovo infrastrutturale che ha coinvolto quasi l’intero datacenter nelle componenti hardware e software.

Gestito dal Responsabile Area It Sistemi Davide Fanizzo, si è trattato dell’evoluzione di un percorso di crescita con Vmware iniziato nel 2008 e che ha visto passare lo storage da 120 server fisici e 10 virtuali agli attuali 16 fisici e 185 virtuali.

La scelta di Fanizzo è stata il passaggio da uno scenario classico di virtualizzazione a un sistema più completo per supportare l’It nella gestione dell’infrastruttura e di tutti i sui layer.

Ha così adottato Vmware vSphere with Operations Management, implementando il sistema nella nuova infrastruttura.

Obiettivo principale dell’adozione di Vmware vSphere with Operations Management è stato supportare l’It nella verifica dello stato di salute della piattaforma di virtualizzazione per ottimizzare la capacità e monitorare le prestazioni del carico di lavoro da un unico punto.

Fin dalle battute iniziali vSphere with Operations Management si è dimostrato utile per isolare e identificare delle possibili configurazioni errate che avrebbero potuto compromettere la funzionalità, le performance e l’efficienza dei sistemi aziendali.

Parallelamente, sfruttando le capacità di calcolo del provisioning è stato possibile comprendere sin dai primi momenti quali fossero le potenzialità della nuova infrastruttura e come la stessa potrà garantire a Banca Akros adeguate performance.

vSphere with Operations Management ha quindi permesso di ottimizzare l'utilizzo della piattaforma di virtualizzazione grazie al recupero della capacità non utilizzata, al corretto dimensionamento delle macchine virtuali, al miglioramento dell'utilizzo e all'aumento dei rapporti di consolidamento.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here