Come si compra la videocomunicazione

Le domande da farsi nel momento in cui si pensa di acquistare un sistema per le conferenze a distanza

Quale deve essere l'approccio al cliente interessato alla videocomunicazione
over Ip? E' sufficiente prospettargli un futuro senza viaggi e gli eventuali
risparmi? A queste domande ha cercato di rispondere Ge@com, system integrator
specializzato nella videocomunicazione, che in un incontro a Milano ha cercato
di chiarire quali sono i passaggi necessari per arrivare alla vendita di una
soluzione di questo tipo che, secondo la sua esperienza, si ripaga in un lasso
di tempo che può andare da due-tre mesi a un anno.



Il target è costituito da aziende
che hanno un certo numero di
dipendenti che viaggiano molto, con più sedi sul territorio o che abbiano bisogno di comunicare in fretta.
L'analisi costi-benefici è il primo passo e si divide nella verifica dei risparmi dal punto di vista dei costi e nei vantaggi dal punto di vista gestionale e organizzativo.

Innanzitutto bisogna verificare i costi
diretti e indiretti per le trasferte e poi i costi dei servizi pre/post
acquisizione del sistema di videocomunicazione, i costi di acquisto del sistema,
i costi di gestione, il costo della formazione e la percentuale di
sostituibilità delle trasferte con la videocomunicazione.


L'elaborazione di questi dati porta alla definizione del
periodo di ritorno dell'investimento e in aggiunta la presentazione dei risparmi
derivanti dall'utilizzo della soluzione con particolare riguardo alla drastica
riduzione delle spese e dei tempi improduttivi legati alle trasferte.


A parte quelli economici ci sono
poi altri benefici che vanno valutati e che comprendono l'incremento della
capacità di apertura e comunicazione verso l'esterno dell'azienda,
l'ottimizzazione dei processi gestionali e di quelli decisionali, il
miglioramento dei meccanismi di controllo e coordinamento, dell'immagine e del
clima organizzativo. Il problema è in questo caso quantificare il valore
economico di questi benefici.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome