Home Cloud Come gestire i propri impegni con le notifiche di Google Calendar

Come gestire i propri impegni con le notifiche di Google Calendar

Per chi usa molto Google Workspace come spazio digitale di lavoro e si affida a Google Calendar per tenere traccia degli eventi, l’impostazione delle notifiche può essere importante per non perdere mai un appuntamento o un’attività, e non arrivare tardi.

Vediamo come farlo in Google Calendar per web.

Google Calendar può notificare agli utenti le informazioni sugli eventi via email e tramite avvisi nel browser o notifiche desktop. Per gli avvisi e le notifiche, Google Calendar deve essere aperto e il browser supportare tale funzione.

Inoltre, le notifiche desktop devono essere autorizzate. Per il browser Google Chrome, tale autorizzazione può essere concessa (o negata) in Impostazioni > Privacy e sicurezza > Impostazioni sito > Notifiche.

Google Calendar

Quando crei un evento in Google Calendar, puoi regolare quando desideri che ti venga notificato l’avviso per l’evento a cui devi partecipare. Ma, se ti trovi a modificare sempre questa impostazione che viene proposta di default, non sarebbe più comodo avere già i valori che utilizzi più spesso precompilati come scelta predefinita?

È possibile modificare le impostazioni di notifica che Google Calendar applica di default agli eventi di uno specifico calendario.

Google Calendar

In Google Calendar, fai clic sull’icona delle Impostazioni (quella a forma di ingranaggio in alto a destra) e poi su Impostazioni.

Nella colonna sinistra delle Impostazioni, scorri fino a visualizzare il gruppo Impostazioni per i miei calendari e, tra questi, fai clic su quello di cui desideri modificare la configurazione di default per le notifiche.

Nelle Impostazioni del calendario selezionato, scorri fino a visualizzare il gruppo di controlli Notifiche di eventi.

Google Calendar

Qui, personalizza e aggiungi le notifiche di default che desideri che Google Calendar ti presenti come opzione predefinita ogni volta che crei un nuovo evento.

Innanzitutto scegliendo tra Notifica e Email per una notifica, poi impostando il tempo e, se lo ritieni necessario, aggiungendo altre notifiche.

Evento notifica

Ora, quando crei un nuovo evento vedrai che la sezione delle notifiche è già preimpostata nel modo in cui hai personalizzato le impostazioni predefinite. Chiaramente, in un singolo evento puoi anche ulteriormente modificare, aggiungere ed eliminare le notifiche nel modo che preferisci.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php