Cognos, buoni risultati

Si chiude bene il secondo trimestre della società di business intelligence, che aumenta fatturato e utili.

25 settembre 2003

L’industria della business intelligence si sta notevolmente affermando e ciò porta a una crescita nei guadagni dei principali vendor.


Cognos, in sintonia con questa tendenza, ha registrato massicce vendite e buoni guadagni nel secondo trimestre.


Nel dettaglio: l'utile del secondo trimestre è stato di 18,2 milioni di dollari. Ciò significa circa il 32% in più rispetto allo stesso periodo del 2002.


Le vendite sono salite del 23% fino ad arrivare a 158,2 milioni di dollari, e questo è in parte dovuto alla crescita delle entrate delle licenze (62.2 milioni di dollari), e in parte ad un aumento del 29% e del 30% rispettivamente dei servizi.


I vertici della società hanno dichiarato che sono state le applicazioni di pianificazione finanziaria, provenienti dall’acquisto di Adaytum, a fare aumentare del 33% le vendite delle applicazioni analitiche.


Cognos si aspetta, inoltre, che le vendite del nuovo software ReportNet fatturino 10 milioni di dollari nel trimestre in corso. Sono stati, infatti, già stipulati 88 contratti dal valore di 200mila dollari ciascuno.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome