Cluster extra large per le VPN Check Point

ClusterXL consente di ottenere throughput di 1,2 Gbps sulle virtual private networks della società israelo-statunitense.

La nuova tecnologia di clustering ClusterXL, lanciata da Check Point Software Technologies, offre soluzioni ad alta affidabilità e per la condivisione dei carichi di elaborazione destinate a garantire alle Vpn e alle applicazioni di security continuità di prestazioni e disponibilità ininterrotta delle risorse di rete. ClusterXL consente di distribuire connessioni Vpn remote e site-to-site attraverso diversi gateway Check Point Vpn-1/FireWall-1, raggiungendo velocità di oltre 1,2 Gbps. Le prestazioni, l'affidabilità e la scalabilità delle reti vengono incrementate nella misura in cui il traffico di rete è distribuito in modo efficiente su diversi gateway organizzati in cluster.

Disponibile subito, ClusterXL è l’ultimo elemento dell’architettura ad alte prestazioni Check Point SecureXL Performance Framework. Check Point SecureXL è un’infrastruttura costituita da interfacce, moduli software e standard, che consente di predisporre soluzioni in grado di soddisfare esigenze di prestazioni elevate, fino a livelli di gigabit, con una vasta gamma di prezzi. Inoltre, Check Point offre sicurezza destinata a singoli server e appliance, con soluzioni che oggi possono sostenere oltre 3 Gbps.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome