Home Cloud Cloud ibrido: Aws porta la gestione dei container in qualsiasi ambiente

Cloud ibrido: Aws porta la gestione dei container in qualsiasi ambiente

Da quando Amazon Elastic Container Service (Amazon ECS) è stato lanciato nel 2014, Amazon ha rilasciato altre opzioni per l’esecuzione di attività Amazon ECS al di fuori di una region Aws.

Tra queste, Aws Wavelength, un’offerta per dispositivi edge mobili, o Aws Outposts, un servizio che si estende agli ambienti dei clienti utilizzando hardware di proprietà e completamente gestito da Aws.

Tuttavia, ha sottolineato Amazon, alcuni clienti hanno applicazioni che devono essere eseguite on premise a causa di requisiti normativi, della latenza e della residenza dei dati o per il desiderio di sfruttare gli investimenti infrastrutturali esistenti.

In questi casi, i clienti devono installare, far funzionare e gestire un software di orchestrazione dei container separato e hanno bisogno di utilizzare strumenti diversi nei loro ambienti Aws e on premise.

Per questo motivo i clienti di Aws hanno chiesto un modo per gestire i loro container on premise senza questa complessità e costi aggiuntivi.

Amazon Aws container

Dopo l’annuncio preliminare dello scorso anno, ora l’azienda ha comunicato la disponibilità generale di Amazon ECS Anywhere, una nuova funzionalità di Amazon ECS che consente ai clienti di eseguire e gestire facilmente le applicazioni basate su container on premise, incluse macchine virtuali, server bare metal e altre infrastrutture gestite dal cliente.

Con ECS Anywhere, è possibile eseguire e gestire i container su qualsiasi infrastruttura gestita dal cliente utilizzando lo stesso servizio di orchestrazione dei container basato sul cloud, completamente gestito e altamente scalabile, che si usa in Aws.

Non è più necessario, ha sottolineato Amazon, preparare, eseguire, aggiornare o mantenere i propri container orchestrator on premise, e ciò rende più facile gestire il proprio ambiente cloud ibrido e sfruttare il cloud per la propria infrastruttura, installando semplici agent.

Amazon Aws container

ECS Anywhere fornisce strumenti e API coerenti per tutte le applicazioni basate su container e la stessa esperienza Amazon ECS per la gestione dei cluster, la pianificazione del carico di lavoro e il monitoraggio sia nel cloud che sull’infrastruttura gestita dal cliente.

Ora è quindi possibile sfruttare i vantaggi di una riduzione dei costi e della complessità eseguendo i carichi di lavoro dei container, come l’elaborazione dei dati nelle postazioni edge, sul proprio hardware mantenendo una latenza ridotta, e nel cloud, utilizzando un unico e coerente orchestratore di container.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php