Home Cloud Cloud e storage, NetApp e Microsoft estendono la propria partnership

Cloud e storage, NetApp e Microsoft estendono la propria partnership

NetApp ha annunciato il rinnovo della propria collaborazione con Microsoft: NetApp offre ai clienti di Microsoft Azure soluzioni per il cloud storage con Azure NetApp Files (ANF), NetApp BlueXP, Cloud Volumes ONTAP e ora anche le soluzioni CloudOps Spot by NetApp, tutte basate sulle tecnologie leader del settore di NetApp e Microsoft.

ANF è una soluzione di storage per il cloud pubblico appositamente progettata per tutti i carichi di lavoro aziendali, che offre prestazioni e capacità di gestione dei dati precedentemente garantite solo da soluzioni on-premise. Anche le applicazioni più esigenti ottengono prestazioni elevate con una delle più basse latenze mai viste nel cloud, il tutto all’interno della rete virtuale Azure (VNET), completamente sicura. ANF offre un modo semplice per aggiungere protezione dei dati e di disaster recovery di livello aziendale all’ecosistema Azure, garantendone la compatibilità con i carichi di lavoro del cloud pubblico.

Con i miglioramenti del software-defined networking di Azure per ANF, i clienti possono implementare le loro architetture di sicurezza aziendale nel cloud pubblico; ANF offre flessibilità e scalabilità del cloud attraverso l’approvvigionamento in tempo reale di prestazioni e capacità, consentendo ai clienti di essere agili e di soddisfare le loro esigenze aziendali nel modo più conveniente.

Davide Marini, Country Manager Italia di NetApp
Davide Marini, Country Manager Italia di NetApp

Grazie alla collaborazione con Microsoft, siamo in grado di offrire ai nostri clienti e partner soluzioni di cloud storage e di infrastruttura cloud leader di mercato come nessun altro nel settore“, ha dichiarato Davide Marini, Country Manager Italia di NetApp. “ Abbiamo realizzato innovazioni in collaborazione con Microsoft Azure, offrendo ai clienti un’ottimizzazione senza precedenti sia per lo storage che per il calcolo. Acceleriamo il passaggio al cloud per archiviare file e aiutiamo sempre più i clienti con carichi di lavoro nativi del cloud, Kubernetes e AI“.

NetApp ha investito in modo significativo nel suo portfolio Spot by NetApp per CloudOps su Azure, per portare sul mercato nuove soluzioni. Queste includono soluzioni per fornire supporto integrato agli ambienti Azure Kubernetes Service (AKS) e una soluzione open-source completamente gestita che si integra con ANF, NetApp BlueXP e Cloud Volumes ONTAP. Le soluzioni CloudOps Spot per Azure sfruttano l’automazione guidata dall’AI/ML per offrire un’ottimizzazione continua, con una maggiore efficienza e una complessità operativa notevolmente ridotta, aiutando i clienti a semplificare e accelerare gli investimenti in Azure per massimizzare il valore aziendale.

Roberto Filipelli, Direttore della Divisione Cloud & Enterprise di Microsoft Italia
Roberto Filipelli, Direttore della Divisione Cloud & Enterprise di Microsoft Italia

“La collaborazione con NetApp ci consente di proseguire nel nostro impegno per fornire ai clienti soluzioni innovative ed efficienti per ottimizzare la loro infrastruttura cloud,” ha dichiarato Roberto Filipelli, Direttore della Divisione Cloud & Enterprise di Microsoft Italia. “Grazie a soluzioni come Azure NetApp Files, sempre più aziende saranno in grado di gestire i propri carichi di lavoro aziendali con il supporto di un’infrastruttura cloud a bassa latenza e completamente sicura, per ottenere il massimo beneficio”.

Insieme, NetApp e Microsoft hanno raggiunto un elevato numero di innovazioni, tra cui:

  • I datastore Azure NetApp Files per la soluzione Azure VMware
  • Volumi applicativi per SAP HANA
  • Pool di capacità ridotta da 2TiB
  • Volumi di grandi dimensioni (fino a 500 TiB)
  • Chiavi gestite dal cliente
  • Posizionamento dei volumi in zone di disponibilità e replica cross-zone
  • Nuove regioni: Sudafrica Nord, Svezia Centrale, Qatar (Centrale), Corea del Sud.

Alcune recenti innovazioni del catalogo Spot by NetApp per gli utenti di Azure includono:

  • Supporto Spot Eco per Azure, tra cui Pay-as-You-Go, multi-currency account (MCA), enterprise agreement (EA) e cloud solution provider (CSP).
  • Spot Elastigroup Stateful Node per Azure
  • Supporto Spot Security per Azure
  • Spot Ocean per AKS motore serverless di livello enterprise per Azure
  • Spot Ocean per Apache Spark Supporto per Azure
  • Instaclustr Managed PostgreSQL su Azure NetApp Files

Le soluzioni Spot by NetApp Cloud Ops sono disponibili presso Azure Marketplace, i partner di canale Microsoft Azure e NetApp. Azure NetApp Files è disponibile attraverso il portale Microsoft Azure come servizio nativo di Azure.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

Iscriviti alla newsletter

css.php