<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Digitale Cisco Webex: innovazioni e nuovi dispositivi per il lavoro ibrido

Cisco Webex: innovazioni e nuovi dispositivi per il lavoro ibrido

Cisco ha annunciato l’introduzione di importanti innovazioni tecnologiche grazie alle quali Webex Calling offrirà un livello di affidabilità ancora più alto rispetto al passato nonché un audio ottimizzato in grado di rimuovere i rumori di fondo.

Le novità per il lavoro ibrido non si fermano qui: l’azienda ha annunciato anche il debutto di altri due nuovi dispositivi: Webex Room Bar e il Cisco Video Phone 8875.

Jeetu Patel, EVP e GM, Cisco Security and Collaboration, ha dichiarato: “Nell’odierno ambiente di lavoro ibrido, è essenziale che le aziende permettano ai dipendenti di vivere un’esperienza continuativa, senza interruzioni, indipendentemente dal luogo in cui scelgono di lavorare.

E ciò include le chiamate, uno strumento sempre più integrato nei nostri flussi di lavoro quotidiani favorito dall’accelerazione dell’adozione del cloud. Cisco è leader del mercato delle chiamate in cloud e offre ai clienti un’esperienza sicura ed end-to-end“.

Le innovazioni a Webex Calling

Tra gli aggiornamenti apportati a Webex Calling c’è in primo luogo la funzionalità site survivability che permette di effettuare e ricevere chiamate PSTN (rete telefonica pubblica commutata) durante un’interruzione di rete.

Questa funzionalità è facilmente implementabile e gestibile attraverso l’Hub di controllo di Webex e garantisce servizi di chiamata sempre disponibili.

Cisco Webex

Poi, c’è la ottimizzazione della funzionalità Audio Intelligence di Webex per la rimozione dei rumori di fondo e basata sull’intelligenza artificiale, oggi disponibile anche per le chiamate PSTN con partecipanti esterni.

Gli utenti di Webex Calling possono eliminare il rumore di fondo di un utente esterno con un solo clic direttamente nell’app Webex o dai dispositivi supportati.

Webex Calling fa parte di Webex Suite, dedicata al lavoro ibrido, e offre chiamate cloud/premise, messaggistica, riunioni, polling, whiteboarding, video asincrono ed eventi in un’offerta unificata e altamente sicura.

Webex Calling è ora disponibile in oltre 110 Paesi del mondo. I piani di chiamata Cisco sono stati estesi alla Regione Asia-Pacifico con il servizio in Australia e Nuova Zelanda.

Webex Room Bar

Uno studio condotto da Cisco in collaborazione con Dimensional Research ha rilevato che il 95% dei lavoratori è vittima di stanchezza da video e desidererebbe un cambiamento nella cultura aziendale e nell’utilizzo delle tecnologie più importanti.

In tal senso, gli utenti di dispositivi di collaborazione Webex hanno segnalato il 30% in meno di frustrazione rispetto a chi utilizza esclusivamente un computer portatile, ha affermato Cisco.

Con questo nuovo e potente dispositivo Cisco vuole trasformare gli huddle space e le sale riunioni di piccole e medie dimensioni in un vero e proprio hub per una collaborazione coinvolgente: Webex Room Bar.

Le funzionalità di intelligenza artificiale di Webex Suite assicurano che tutti i partecipanti alla riunione siano perfettamente inquadrati e che la rimozione automatica del rumore di fondo riduca al minimo le distrazioni.

L’audio spaziale di Webex Room Bar offre un’esperienza audio di qualità indipendentemente dal fatto che i partecipanti siano presenti o meno nella stanza. Grazie all’interoperabilità video con terze parti, è possibile partecipare a qualsiasi riunione, tra cui Webex, Zoom, Microsoft Teams e Google Meet.

Un nuovo Cisco Video Phone

Con il nuovo videotelefono da scrivania Cisco Video Phone 8875, gli utenti Webex possono effettuare telefonate e videoconferenze con il massimo della produttività e senza stress da riunione, in un momento in cui l'”hot desking” sta diventando la nuova normalità sul posto di lavoro.

Cisco

Il videotelefono Cisco 8875 offre funzionalità condivisibili e personalizzazione per l’hot desking: gli utenti possono connettersi a un videotelefono Cisco 8875 per accedere al proprio profilo, alle impostazioni e al calendario di Webex Suite.

Inoltre, grazie a un QR code, è possibile accedere e autenticare le proprie chiamate e riunioni video per lavorare da qualsiasi scrivania, in qualsiasi ufficio, per un moderno hot desking.

Poi, offre interazioni di qualità ed esperienze migliori durante le riunioni: la tecnologia di audio intelligence di Cisco, potenziata dall’intelligenza artificiale, riduce automaticamente i rumori di sottofondo mentre la risoluzione del display a 1080p migliora la qualità video. Un’apposita cover per la telecamera garantisce massima privacy durante le riunioni.

A queste caratteristiche si aggiungono la facilità d’uso e l’interfaccia intuitiva: sullo schermo touchscreen da 7 pollici, le funzionalità “one-button-to-join meetings” e “click-to-call” facilitano la partecipazione alle riunioni così come effettuare le chiamate.

Infine, la gestione It è estremamente semplice: un unico strumento semplifica la gestione del videotelefono Cisco 8875 per l’onboarding, l’analisi, il riavvio e la segnalazione di eventuali problemi.

Le innovazioni apportate alla funzionalità di audio intelligence di Webex Calling saranno disponibili quest’estate mentre la funzione site survivability sarà disponibile in anteprima in autunno per i clienti di Webex Suite.

Il nuovo Webex Room Bar è già in commercio mentre il videotelefono Cisco 8875 sarà ordinabile a partire da agosto.

Leggi tutti i nostri articoli su Cisco

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php