Cisco fa spesa nel middleware

Nel vasto parco delle acquisizioni di Cisco ha appena fatto ingresso Amteva Technologies, uno sviluppatore di middleware di messaging unificato, che consente a posta elettronica, vocale e fax di essere inviata su rete Ip. Per i fornitori di servizi, qu …

Nel vasto parco delle acquisizioni di Cisco ha appena fatto ingresso Amteva
Technologies, uno sviluppatore di middleware di messaging unificato, che
consente a posta elettronica, vocale e fax di essere inviata su rete Ip.
Per i fornitori di servizi, questo software può aiutare
nell'implementazione di nuovi servizi di comunicazione, dai personal agent
alla messaggistica unificata. Cisco prevede di integrare la tecnologia di
Amteva nella propria strategia volta a sviluppare applicazioni in grado di
spedire dati, voce e video su rete singola.
L'operazione è valutata sui 170 milioni di dollari, che saranno liquidati
con un mix di contanti e azioni. Amteva è stata fondata nel 1995 e conta
oggi su 144 dipendenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome