Cisco fa spesa in Australia

Prosegue senza sosta il piano di acquisizioni di Cisco, che questa volta fa tappa in Australia. A finire nella "rete" del gigante americano è stata Radiata, specialista di comunicazioni mobile, comprata per 295 milioni di dollari. L’op …

Prosegue senza sosta il piano di acquisizioni di Cisco, che questa
volta fa tappa in Australia. A finire nella "rete" del gigante
americano è stata Radiata, specialista di comunicazioni mobile,
comprata per 295 milioni di dollari. L'operazione andrà a rafforzare
l'offerta Aironet, con nuovi chipset per reti wireless ad alta
velocità, che collegano computer a reti locali. I 53 dipendenti di
Radiata costituiranno la base della nuova business unit Wireless
Networking, creata all'interno dell'Ethernet Access Group.
L'operazione porterà Cisco a offrire prodotti di trasmissione di dati
e video a velocità fino a 54 Mbit/s, contro gli attuali 11. Il
costruttore ha fatto sapere di avere ora l'intenzione di espandersi,
sempre con acquisizioni, in Asia.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here