Cisco compra NetSolve

La “regina delle reti” si porta in casa tecnologia valida per servizi di controllo delle performance dei propri dispositivi su reti Tcp/Ip.

10 settembre 2004

Cisco ha perfezionato, sulla base di 128,7 milioni di dollari, l'accordo per l'acquisto di NetSolve, società texana che fornisce tecnologia per realizzare servizi di controllo e gestione di sistemi di corporate Internet, basati sulla diagnosi real time con conseguente risoluzione di problemi legati alle performance di rete.


L'idea della "regina delle reti", quindi, dovrebbe essere quella di utilizzare le soluzioni NetSolve per monitorare in tempo reale la performance dei propri prodotti inseriti in un contesto di ampia intranet.


Sotto il profilo strettamente finanziario, per l'acquisizione reale Cisco sborserà effettivamente fra 90 e 95 milioni di dollari, dato che la liquidità di NetSolve ammonta a 40 milioni di dollari.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here