Cinque progetti per l’Italia

Nei prossimi giorni Bersani dovrebbe annunciare il varo di cinque iniziative, dove l’Ict giocherebbe un ruolo fondamentale, affidate a cinque imprenditori di successo

Per il governo sta arrivando il momento dell'Ict. Nei prossimi giorni, forse
già nella conferenza stampa del ministro per lo Sviluppo economico Bersani
prevista per il 19 febbraio, dovrebbe essere presentata una nuova iniziativa che
grazie all'information technology dovrebbe dare nuovo impulso all'economia del
Paese.


L'iniziativa, anticipata stamani
da Roberto Taranto direttore generale dell'Anie (Associazione nazionale componenti elettronici) durante la presentazione dei dati sulla microelettronica prevede il varo di cinque progetti (uno di questi potrebbe riguardare il turismo e i beni culturali) che saranno affidati a cinque project leader scelti fra imprenditori italiani di successo.


I cinque imprenditori, dei quali non si conoscono
ancora i nomi, avrebbero a disposizione 1,2 miliardi di euro per finanziare idee
che saranno raccolte grazie anche a incontri con le aziende dei vari settori.
Quella dei progetti paese è una idea da tempo portata avanti anche da
Aitech-Assinform, l'associazione delle società Ict, secondo la quale occorrono
progetti ben definiti in settori critici come sanità, ambiente, welfare,
rapporti tra Pa e cittadini, energia e sicurezza.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here