Chrome si avvicina al 10%

I dati di NetApplications relativi al mese di novembre evidenziano una ulteriore crescita del browser di Google che guadagna utenti su tutte le piattaforme.

Ci sono delle soglie simbolo, nel mercato dei browser, che negli anni abbiamo preso l'abitudine di osservare a sottolineare la crescita o il declino di una o dell'altra proposta presenti sul mercato.

Così, sembra quasi arrivato per Chrome di varcare la prima delle soglie simboliche: il 10% di market share.
Lo sostiene NetApplications, presentando il suo report di novembre sulla diffusione dei diversi browser nel mondo.
E in effetti, la crescita di Chrome è la vera notizia di questo report novembrino, considerando ormai cronico il progressive calo di Internet Explorer.
Il browser di Google ha raggiunto nelle ultime 4 settimane una quota del 9,26%, mentre Microsoft perde un ulteriore punto e si attesta al 58,4%, in ogni caso in testa alla classifica. La seconda posizione spetta a Mozilla Firefox, che ormai vale un buon 22,7% del mercato. Secondo, per l'appunto, Chrome, che distanzia Safari attestato al 5,55%, mentre Opera e Opera Mini valgono rispettivamente il 2,20 e lo 0,94%.

Quel che gli analisti sottolineano è proprio la crescita di Chrome, evidenziando come il browser di Google di fatto tenda a conquistare utenti su tutte le piattaforme, soprattutto dopo il rilascio della versione 7.0, che da sola ora vale il 5,6% del mercato e che potrebbe sostituire in toto la release 6.0 nell'arco di un paio di mesi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here