Chiusura d’anno in crescita per Asbis

Il distributore cipriota, presente in Italia dal 2007, ha chiuso il quarto trimestre 2010 con risultati che lasciano ben prevedere anche per il fiscal year in corso.

Chiusura d'anno positiva per Asbis che, nel quarto trimestre dell'esercizio fiscale 2010, ha registrato un fatturato pari a 477 milioni di dollari, in crescita del 16,4% rispetto al medesimo periodo dell'esercizio precedente. In netta crescita (+19,5%) anche il profitto lordo riportato nel Q4 appena conclusosi dalla realtà istituita a Cipro nel 1995 che, specializzata nella distribuzione di componenti It e periferiche, vanta molteplici filiali distribuite in Europa Centro-Orientale, Paesi Baltici, ex Unione Sovietica, Medio Oriente e Nord Africa.

In termini di crescita di fatturato, i risultati registrati nell'ultimo trimestre consentono ad Asbis (la cui filiale in Italia è stata aperta nel 2007) di chiudere l'intero 2010 registrando un utile in crescita del 23,4%, rispetto al 2009, mentre il profitto netto, pari a 1,3 milioni di dollari, va a recuperare parzialmente la perdita prossima ai 3 milioni di dollari registrata nell'esercizio precedente. Con ciò, il distributore proprietario dei brand Prestigio e Canyon Technology, prevede un fatturato pari a 1,6 miliardi di dollari per il fiscal year 2011 in corso, con una forbice di incremento variabile tra l'11,5% e il 15% rispetto al 2010. I profitti sono previsti tra i 6 e i 7,5 milioni di dollari.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome