Chi è Mauden

La società milanese propone storage e mainframe a grandi utenti.

Da oltre 17 anni il mercato della "grande informatica", cioè quello fatto da mainframe e da sistemi storage, rappresenta il core business della milanese Mauden.


All’inizio l’attività prevalente era quella di broker di prodotti usati e vendita di hardware, poi nel ’98 la svolta, in quanto è stata ringiovanita la struttura e acquisito know how per proporsi come una società di riferimento nella vendita di tecnologia anche in ambito open system (Intel e Unix).


Oggi, infatti, il distributore è un partner di primaria importanza per Ibm (tra i primi 15 in Italia, per l’ambito zSeries, come ha sottolineato Roberta Viglione, presidente della società) ed è premier Var di StorageTek.


Il mercato a cui Mauden si rivolge è rappresentato soprattutto dai grandi clienti, in particolare del settore finanziario, tra i quali conta Banca Intesa, Gruppo Icbpi, Banca Fideuram, Iside, Gruppo Zurigo Assicurazioni.


Focalizzata sulla tecnologia, Mauden è di supporto ai partner con attività di prevendita, postvendita, mentre i servizi tecnici e a valore aggiunto li compra da terze parti.


In particolare, riguardo alla piattaforma Intel, la società offre supporto in ambito server e storage consolidation e backup centralizzato.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here