Cervelli italiani

Febbraio 2006, Tecnalia, l’associazione di professionisti dell’Hi-tech che si è posta come obiettivo la Promozione dell’Italian style anche in campo tecnologico (www.tecnalia.it), ha recentemente siglato un protocollo d’intesa con la Tarantino …

Febbraio 2006, Tecnalia, l'associazione di professionisti dell'Hi-tech
che si è posta come obiettivo la Promozione dell'Italian style
anche in campo tecnologico (www.tecnalia.it),
ha recentemente siglato un protocollo d'intesa con la Tarantino
& co.
, società operante nel campo del business development
con sede a New York (www.tarantinoandco.com), al fine di costituire una "connessione" tra "cervelli"
italiani e imprese statunitensi.

«Il Made in Italy può e deve non essere legato solo a moda
e food
- è il pensiero di Simone Tarantino,
chief executive officer della Tarantino & Co -, ma essere percepito
come un modus lavorandi. Questo accordo mira a identificare, attraverso
modalità operative e strutturali all'avanguardia, un modello di
lavoro per l'internazionalizzazione dell'azienda Italia anche nel mondo
Ict permettendo quindi di veicolare in un mercato internazionale le potenzialità
del settore e le innovazioni che la macchina ricerca e sviluppo italiana
sa e deve offrire all'esterno»
.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here