Home Digitale Certificazioni tech per gli MSP: perché sono importanti, secondo HiSolution

Certificazioni tech per gli MSP: perché sono importanti, secondo HiSolution

Guido Gelli, Delivery Manager di HiSolution, spiega perché la specializzazione e le certificazioni sono fondamentali per un MSP.

Negli ultimi anni il ruolo dei managed service provider ha visto una profonda evoluzione originata dalla crescente complessità e rilevanza che le tecnologie hanno all’interno delle aziende. La velocità con cui la tecnologia evolve e il boom nel processo di trasformazione digitale, ulteriormente accelerato dalle esigenze di business continuity del periodo pandemico, hanno portato le aziende e i team dedicati a dover gestire infrastrutture IT sempre più estese ed estremamente frammentate.

Questo ha creato delle difficoltà nel gestire internamente attività come la manutenzione, gli aggiornamenti, il monitoraggio e le verifiche di compatibilità, comportando inefficienze e rallentamenti, perché il personale IT interno resta limitato in quantità e skills mentre la complessità dell’infrastruttura aumenta rapidamente. È necessario quindi occuparsi del rinnovo delle infrastrutture IT (oppure verificare se le attuali siano già aggiornate e allineate con l’andamento del mercato) ed effettuare degli upgrade tecnologici. Il know-how di esperti di settore e l’assistenza di team di tecnici dedicati è sicuramente un punto di forza per il supporto alle aziende, un plus da non sottovalutare.

Da qui l’esigenza da parte di un numero sempre crescente di aziende di poter affidare la gestione delle proprie architetture a un partner esterno, al fine di non interrompere e favorire la crescita. Se da un lato questa tendenza offre un’opportunità preziosa di business per i fornitori di servizi gestiti, dall’altro questo stesso fenomeno ha fatto sì che il numero di MSP crescesse in maniera esponenziale, non sempre affiancato dalle competenze e dai livelli di specializzazione necessari, ed è oggi quindi difficile per un’azienda scegliere un partner che sia affidabile e al contempo competente, in grado di collaborare a stretto contatto con il cliente per comprenderne appieno le specifiche esigenze garantendo servizi di elevata qualità.

Come può un MSP differenziarsi rispetto alla concorrenza?

Guido Gelli Delivery Manager di HiSolution
Guido Gelli Delivery Manager di HiSolution

L’erogazione di servizi a valore efficaci ed efficienti richiede risorse adeguate, competenze certificate, l’impiego di sistemi automatizzati per semplificare l’analisi e la risoluzione dei problemi, nonché la presenza costante di professionisti affidabili.

Dal nostro punto di vista, forti di un’esperienza di oltre 25 anni nel settore, siamo fermamente convinti che la specializzazione e le certificazioni siano fondamentali, perché un servizio a valore richiede competenze specifiche. Questo deve rappresentare il primo pilastro per un MSP.

Inoltre, riteniamo essenziale poter usufruire di strumenti di misurazione e audit periodici per fornire al cliente una visione completa e analizzare la qualità del servizio offerto. In aggiunta, l’MSP deve adottare piattaforme di ticketing e sfruttare risorse in cloud condivise, affiancando la propria offerta con un NOC (Network Operations Center).

Fin dal 2005, HiSolution si è imposto a pieno titolo tra i Managed Service Provider di soluzioni UCC, Networking, Security e IT per rivolgersi alle medium, large e top enterprise con servizi progettuali tecnologici grazie alla collaborazione di specialisti IT e tecnici certificati. Abbiamo creduto fortemente in questo mix e lavorato per offrire servizi in grado di fornire tutte queste competenze.

Il fiore all’occhiello è infatti il NOC interno, operativo 24 ore su 24, 7 giorni su 7, 365 giorni all’anno (già integrato con servizi Help Desk e di progettazione in infrastrutture Telco e IT), dove lavorano tecnici con elevate specializzazioni che vengono regolarmente certificati sulle soluzioni e tecnologie ritenute migliori e più performanti per quella specifica tipologia di cliente. Questo perché HiSolution crede che avere al proprio fianco un tecnico che segue l’intero progetto dedicato al cliente sia un valore aggiunto, in quanto si pone come unico interlocutore e risponde in maniera proattiva e dedicata in caso di problemi e/o guasti sulla specifica tecnologia. Questo processo significa risolvere problemi al cliente in tempi brevi e con costi minori. L’obiettivo di HiSolution è infatti prendersi cura dei clienti supportandoli nelle loro scelte strategiche nel settore della tecnologia ed essere il miglior partner nell’ottimizzazione di tempi e costi.

A cosa servono le certificazioni tecnologiche

Le certificazioni sono un indicatore importante per le organizzazioni che cercano un provider di servizi gestiti con competenze specializzate e un alto livello di qualità e affidabilità. In primis sono la prova tangibile che l’MSP ha acquisito competenze e capacità specifiche in determinate tecnologie o soluzioni.

Poi, ne convalidano l’impegno e l’investimento in formazione adeguata per i propri tecnici per abilitarli nell’erogazione di servizi di alta qualità. Inoltre aprono la strada a partnership con i più importanti vendor di tecnologie e soluzioni, attraverso cui l’MSP ottiene l’accesso a risorse dedicate, formazione avanzata e supporto prioritario.

Ottenere certificazioni richiede un impegno costante nell’aggiornamento delle conoscenze e delle competenze del personale tecnico dedicato. Questo promuove una cultura di apprendimento continuo e assicura che l’MSP rimanga al passo con le ultime tendenze e gli ultimi sviluppi tecnologici.

HiSolution quali certificazioni può vantare?

In particolare, nel portfolio di HiSolution, spiccano le certificazioni di Sophos, leader di soluzioni di sicurezza, e di Kalliope, che assicura una piattaforma di interconnessione capace di ottimizzare i processi di comunicazione, due brand storicamente al nostro fianco e sui quali anche quest’anno siamo rispettivamente Gold e Platinum Partner. Anche con SNOM, brand di telefonia professionale VoIP, cordless e di sistemi per conferenze, abbiamo in corso una certificazione Gold. Per l’area di networking nel 2023 abbiamo ottenuto le certificazioni CN Pilot di Cambium Network e Certified Solution Provider di Ruckus. Di rilievo anche la certificazione MS-700 di Microsoft Teams, per la pianificazione e configurazione di un ambiente Teams e la specifica Audiocodes SBC per il direct routing.

Con la recente acquisizione di ICT Plus, system integrator specializzato in soluzioni software per le aziende, infrastrutture IT e networking, inoltre abbiamo integrato nel nostro organico nuovi specialisti certificati e qualificati ampliando il numero di certificazioni sulle soluzioni di infrastrutture IT, networking e iperconvergenza.

A queste si aggiungono certificazioni di vario livello e in fase di integrazione con i più importanti vendor a livello globale, tra cui Cisco per il mondo networking con focus specifico su Access Point e Switch e Huawei con una certificazione specifica come Service Partner per le soluzioni di networking e storage. Sempre in tema di storage, è in fase di definizione la certificazione come Gold Partner di Dell, che si estende anche al mondo server e alle soluzioni di backup. Per il Log Management e la protezione dati è significativa la certificazione ottenuta con SGBox. Syneto, VMware, Nutanix e Datacore sono invece certificazioni selezionate per offrire soluzioni di iperconvergenza sull’infrastruttura IT.

Certificazioni come strategia a valore per gli MSP

La scelta strategica di certificare a più livelli i nostri professionisti risponde alle crescenti esigenze di specializzazione oggi richieste dai clienti che, sempre più, impongono di saper usare nel quotidiano i nuovi strumenti informatici, a prescindere dalla funzione aziendale ricoperta.

Abbiamo sempre creduto che l’expertise debba essere costantemente alimentata con aggiornamenti sulle più avanzate tecnologie e soluzioni e continueremo a operare in questa direzione per accompagnare le imprese nella gestione del cambiamento. Sicuramente uno dei nostri punti di forza è la competenza sia tecnica e altamente consulenziale sia commerciale. Il vero valore sta nel saper ascoltare le esigenze del cliente e operare come solo un MSP sa fare: servizi cuciti su misura, supporto in reperibilità Help Desk e certificazioni che ci posizionano sul mercato come esperti del settore ICT.

L’obiettivo finale è offrire ai clienti la tranquillità di poterci riconoscere come partner competente e affidabile cui potersi affidare nelle scelte strategiche e nell’erogazione di servizi a valore in ambito IT.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

Iscriviti alla newsletter

css.php