Cerchiamo i file cancellabili sul’hard disk

ProblemaSapere quali file occupano inutilmente spazio sui dischi per poterli eliminare Soluzione Wise Disk Cleaner Free cerca i file temporanei e quelli dei collegamenti non validi per recuperare spazio

Pulizia periodica dei dischi
La cancellazione periodica dei file inutili dai dischi aiuta ad avere maggiore
efficienza nell'accesso al file system. Evitando che nelle cartelle
si accumulino file temporanei, collegamenti non validi e file lasciati in giro
dai programmi, si ottengono diversi vantaggi.

Il primo è il recupero di spazio a favore dei programmi e dei documenti
di lavoro. Anche se non se ne recupera molto, però, si ottiene comunque
una maggiore velocità, perché il tempo di accesso al file
system
è minore quando il numero di file che ne fanno parte si riduce.

Questi argomenti sono noti da tempo a chi lavora con i computer, tant'è
che di programmi di utilità che si occupano di cercare i file eliminabili
in Windows ce ne sono parecchi. Anche Wise Disk Cleaner Free svolge questo lavoro
ed è disponibile in italiano.

La versione Pro a pagamento comprende in più un modulo di recupero dei
file eliminati e un altro per la cancellazione “definitiva” dei
file.

Scelta personalizzata dei file
All'apertura, Wise Disk Cleaner invita l'utente alla personalizzazione
guidata del modo in cui deve lavorare.

Per iniziare si selezionano i tipi di file da cercare durante la scansione
dei supporti di memoria. Nell'elenco appaiono con una serie di estensioni
e i caratteri jolly “*” (qualsiasi gruppo di caratteri) e “?”
(qualsiasi singolo carattere).

L'utente può modificarlo eliminando alcune voci e attivandone
altre. Il programma, comunque, prevede già alcune decine di tipi file
definiti come “raccomandati”, tra cui quelli con estensioni TMP
e $$$.

Nella finestra successiva si indicano i drive in cui lanciare la ricerca. Wise
Disk Cleaner
propone tutti i supporti di memoria di massa “visti”
da Windows. Anche in questo caso, però, si può cambiare, indicandone
uno solo o scegliendo una specifica cartella.

Altre scelte dell'utente
Per completare le impostazioni delle modalità di ricerca, si può
indicare se si desiderano eliminare anche:
• i file temporanei della navigazione in Internet
• gli aggiornamenti di Windows già installati
• l'elenco dei file e dei programmi utilizzati di recente

Nell'ultima finestra, l'utente indica se il programma debba partire
automaticamente in esecuzione all'avvio di Windows. Prima di completare
si sceglie se trasferire i file da cancellare nel Cestino o eliminarli
direttamente.

Wise Disk Cleaner Free al lavoro
L'attività vera e propria del programma consiste nella scansione
dei drive per cercare i file eliminabili. Prima di farla partire si possono
affinare ulteriormente i criteri di ricerca chiedendo di individuare:
• i file creati, modificati o a cui si è avuto accesso un certo
numero di giorni prima
• i file con uno specifico attributo, come “Nascosto
o “a sola lettura

Al termine della scansione, l'elenco dei file corrispondenti ai criteri
di ricerca appare nell'area di lavoro sulla destra.

Per chiederne la cancellazione, si può fare clic sull'icona Cancella
oppure sul pulsante adiacente con la freccia in basso, scegliendo al volo tra
spostamento nel Cestino o eliminazione diretta.

Per facilitare la vita all'utente, durante l'installazione Wise
Disk Cleaner Free crea un'icona “Clean disk with 1 click
sul Desktop. Lanciandola, la scansione del disco viene avviata immediatamente
con le opzioni predefinite.

Carta
d'identità
Software: Wise
Disk Cleaner
Categoria: Utility
Versione: Freeware
Lingua: Italiano
S.O. Windows 7, Vista, XP a 32 bit e a 64 bit; Windows 2000,
NT, Me, 98, Windows Server 2008 e 2003
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here